Verso Sampierana-Rimini, Alessandro Mastronicola chiede ai biancorossi più agonismo

verso Sampierana-Rimini

in foto: Alessandro Mastronicola durante il prepartita

VERSO SAMPIERANA-RIMINI, IL PREPARTITA DI ALESSANDRO MASTRONICOLA

Vigilia del secondo impegno del campionato di Eccellenza girone B (anche se da calendario è la terza giornata), Dopo il pari di Argenta (1-1) i biancorossi vanno a far visita alla Sampierana.

“Un altro banco di prova complicato, su un campo ostico, difficile – attacca alla vigilia il tecnico dei biancorossi, Alessandro Mastronicola -. La Sampierana è una squadra tosta, che fa del suo campo il suo fortino, lo ha dimostrato l’anno anche scorso. Per noi è un’altra gara importante: abbiamo una settimana in più di lavoro. Vedremo cos’ha portato in più nelle gambe e nelle teste dei ragazzi”.

Unico indisponibile Gasparotto. “Gasparotto ha un’infiammazione al tendine d’Achille e non sarà della partita”.

Tornando alla Sampierana: “Ha un gruppo di giocatori che sono lì da diversi anni, diversi sono del luogo, molti saranno anche tifosi del Cesena, e danno l’anima per questa squadra. Hanno un giocatore, Pasolini, che negli ultimi anni ha sempre segnato 20 gol e che avevamo cercato anche noi, su mia richiesta”.

Come si presenta il Rimini all’appuntamento? “Il Rimini sta bene, si è allenato molto. A inizio settimana abbiamo fatto dei carichi importanti. Oggi a fine allenamento la squadra mi è sembrata pronta”.

Vedremo qualche cambio nell’undici di partenza? “Molti cambi non li faccio, ma qualcosa cambierò. In porta ci sarà Scotti, che torna dopo la squalifica. Gli altri non li so, e comunque non li direi”.

Che partita si aspetta a San Piero in Bagno? “Mi aspetto una squadra difficile da affrontare, una squadra che farà dell’aggressione la sua arma. Considerando poi che ha diversi giocatori importanti per questa categoria, non solo Pasolini, ma anche a centrocampo e in difesa”.

Anche ad Argenta il Rimini è stato aggredito. Come si combatte questo modo di fare calcio? “Si sopperisce con la stessa arma: l’aggressività. La nostra arma deve essere l’aggressività, come la loro. Anche di più, perché le nostre motivazioni non possono essere uguali a quelle di nessun’altra squadra. E questo deve essere il fattore principale per affrontare qualsiasi tipo di squadra”. 

“Voglio una squadra tosta e aggressiva – ribadisce Mastronicola –. È una di quelle risposte che voglio avere”.

Continuerà a proporre il 3-5-2? “Sono sempre sicuro del modulo, anche se anche questa mattina con Adrian (Ricchiuti, ndr) abbiamo provato altre soluzioni, ma considerando sempre il 3-5-2. Abbiamo studiato qualcosa che lo liberi. Ho bisogno che lui sia determinante, non che faccia il regista. Chi fa giocare la squadra già ce l’ho”.

Vi sentite obbligati a vincere tutte le partite? “La squadra non sente pressioni di una vittoria come ultima spiaggia, sa di dover dimostrare quello che probabilmente domenica scorsa non è stata in grado di dimostrare. Sa che il pareggio lo possiamo tenere buono se abbiamo costruito dieci palle gol. Una squadra non può avere la paura, la tensione. Dobbiamo essere lucidi, freddi e giocare la nostra partita. Poi il pareggio lo possiamo accettare, ma se abbiamo creato”.

Qualche leggerezza domenica scorsa c’è stata? “Parlerei di errori di valutazione della difesa, non di leggerezza. Forse abbiamo sentito troppo la pressione. Ma dobbiamo imparare a gestirla. La tensione forse continuerà a salire”.

Dove impiegherà gli under? “Schiero l’under dove ho la certezza che mi dia qualcosa in più. Arlotti in campo dal primo minuto? No, ma probabilmente in corsa sì”.

SAMPIERANA-RIMINI, I CONVOCATI

I 20 convocati da mister Mastronicola per la trasferta di San Piero in Bagno.
PORTIERI: Mignani, Scotti.
DIFENSORI: Brighi, Carnesecchi, Cola, Fabbri, Gabrielli, Giua, Righini.
CENTROCAMPISTI: Contarini, Dolcini, Loiodice, Mani, Muccioli, Signorini, Valeriani.
ATTACCANTI: Arlotti, Buonaventura, Cicarevic, Ricchiuti.

COME SEGUIRE SAMPIERANA-RIMINI

Come in occasione delle due partite di Coppa Italia e della prima di campionato ad Argenta, e come ormai da lunga tradizione, Newsrimini.it seguirà le partite del Rimini in tempo reale con le dirette testuali dei match dei biancorossi.

Dalle 15:00 alla fine dell’incontro collegamenti in diretta da San Piero in Bagno nel corso di “92° minuto” (su Radio Icaro e Icaro TV), con l’inviato Nicola Bucci.

Il servizio video e le interviste del dopogara saranno trasmesse su Icaro TV (canale 91) nel corso di “Overtime della domenica”, in diretta dalle 20:00. Conduce Giuseppe Colonna.

Le due trasmissioni sono anche in streaming sul sito www.icaro.tv (“92° minuto” anche su www.radioicaro.it).

La partita sarà trasmessa in integrale su Icaro TV (canale 91) domenica sera alle 22:00.

Inoltre, novità della stagione 2016-2017: tutti i risultati in tempo reale in un’apposita sezione di Newsrimini.it.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454