Indietro
menu
Rimini Spettacoli

Per i riminesi Nashville & Backbones video estivo con un "feat" d'eccezione

In foto: I Nashville & Backbones
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 7 lug 2016 12:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ci sono voluti mesi di preparazione e una bottiglia di Sangiovese per realizzare il video dell’estate dei riminesi Nashville & Backbones, girato da Sara Canducci e ideato dalla stessa Sara e da Marcello Dolci, voce e chitarra della band.

“Avevamo quasi tutto in mente sin dall’inizio ma ci mancava l’ingrediente finale – afferma Marcello –
ed è arrivato solo pochi giorni fa. L’idea è stata di Gabriele Guerra, nostro sostenitore e officina di idee musicali da una vita: perché non contattare Raoul Casadei?”. E in pochi istanti l’idea che da tempo era nella mente della band ha iniziato a decollare: “Raoul è stato disponibilissimo e gentile sin dal primo contatto – assicura Michele Tani, tastierista e voce dei N&B –  Per non parlare di come ci
ha accolto con la cordialità di uno zio che non vedi da tempo”
‘Spirit of the Summer’ è un pezzo che esce un po’ dalle sonorità country dei Nashville, abbraccia sfere più white reggae e disco ma è molto orecchiabile ed ha un refrain “catchy”.

“Era da tempo che avevamo pensato di creare un video – continua Matteo De Angeli, voce solista del brano –  e quando Sara ce l’ha proposto abbiamo subito accettato e promosso l’idea. Così abbiamo scelto come location La Terrazza nella zona della Nuova Darsena e la spiaggia di Gatteo Mare, patria del Padre
del Liscio (oltre alla stessa casa di Raoul). Mancavano solo le figure che avrebbero partecipato e il tocco romagnolo che fa la differenza ’.
Il country è il liscio d’America: “Siamo stati accolti da Carolina Casadei, figlia di Raoul – conclude Marcello – e dalla cordialità d’altri tempi di suo padre”
Il ‘re del liscio’ ha subito messo le cose in chiaro: “Beviamo una bottiglia di  Sangiovese insieme così diventiamo subito amici. Questo è buono eh?’.
Nel video si scherza e si balla con un gruppetto di signori anziani che giocano a briscola. Tra un sorso e l’altro il pezzo è andato giù come un cocktail che La Terrazza ha pensato di ‘brevettare’ e intitolare proprio ‘The Spirit of the Summer’, giocando un po’ con il titolo  etilic-pop della canzone.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO