Indietro
menu
Rimini Vita della Chiesa

Cosa cambia dell'amore? A confronto sull'Amoris Laetitia di Papa Francesco

di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 5 lug 2016 14:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si intitola “Cosa cambia dell’amore? Riflessioni sull’esortazione apostolica “Amoris Laetitia” di papa Francesco”, la conferenza in programma martedì 12 luglio alle 21 all’ISSR Marvelli di Rimini (via Covingnano 265). Il relatore è padre Paolo Gamberini, professore di teologia all’Università di san Francisco

La presentazione

È cambiata la dottrina cattolica sull’indissolubilità del matrimonio? Sono cambiate le condizioni per divorziati risposati per accedere alla comunione sacramentale? Quale valutazione della Chiesa sull’amore omosessuale? Queste sono alcune delle domande che una lettura superficiale del testo produce; ma la posta in gioco è molto più seria e più alta. Al centro dell’esortazione apostolica, non vi è tanto l’affermazione di una legge o una rigida casuistica, quanto un ascolto del desiderio di amare presente in tante persone, in situazioni regolari che irregolari, in un paziente discernimento delle fragilità che sempre accompagnano l’umana fatica dell’amare.

Il teologo Paolo Gamberini (sj) presenterà la struttura e i temi principali dell’esortazione; le questioni ancora irrisolte (revisione del codice di diritto canonico, ideologia “gender” e amore omosessuale); ed infine affronterà la questione relativa alla natura di questo recente documento; esso costituisce una novità rispetto ai documenti precedenti del magistero della Chiesa (Veritas splendor e Familiaris consortio)? Oppure non è altro che un’attuazione pastorale dell’immutata dottrina cattolica sul matrimonio?

P. Paolo Gamberini (s.j.)

Dopo la laurea in filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha conseguito il dottorato in teologia presso la Philosophisch-theologische Hochschule “Sankt Georgen”. Dal 1992 ha insegnato presso la Sezione “San Luigi” della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, presso la JSTB (Jesuit School of Theology in Berkeley), l’Institute Catholique di Parigi e ha partecipato con contributi a vari convegni di studi nazionali e internazionali. Attualmente insegna presso l’University of San Francisco (USA).

L’incontro è promosso da: ISSR “A. Marvelli”, Mondo Comunità Famiglie (Rimini) e Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia

 
Notizie correlate