Indietro
menu
Rimini Spettacoli

Rimini Park Rock, il popolo del punk risponde presente

In foto: gli Offspring (foto FB Rimini Rock Festival)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 15 giu 2016 13:31 ~ ultimo agg. 16 giu 08:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.943
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
l'ingresso (Newsrimini.it)

l’ingresso (Newsrimini.it)

Il primo Rimini Park Rock si chiude con un bilancio positivo, anche perché sulla pagina dell’evento già da prima di ieri capeggiava la scritta “sold out”. Alle 20, al parcheggio della fiera lato San Martino in Riparotta trasformato in arena (con qualche pozza dal temporale del pomeriggio che fa parte della tradizione di questi raduni), hanno aperto la serata i Good Riddance. Poi un nome storico del punk hardcore, i Pennywise e chiusura con le star della serata, gli Offspring che hanno proposta una scaletta dalle prime hit (Come out and play) passando dai successi più pop come Original Prankster e Pretty Fly (for a white guy) fino al bis con “Americana” e “Self esteem”. Qualche inevitabile particolare organizzativo da aggiustare visto che si trattava di un debutto ma i tanti fan del punk hanno apprezzato.