lunedì 16 settembre 2019
menu
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 3.346 visite
sab 20 feb 2016 15:22 ~ ultimo agg. 21 feb 16:22
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 3.346
Print Friendly, PDF & Email

Far quadrare gli aspetti burocratici non è semplice, anche se negli uffici si è trovata attenzione e disponibilità. Sono comunque pronti a partire anche a Rimini due progetti di autocostruzione, forma nuova (ma in realtà legata alla tradizione) di rispondere al bisogno della casa. Il primo progetto è a Viserba Monte, con una costruzione di circa 200 mq in tecnica GREB per arrivare a un’alta percentuale di autosufficienza energetica. La seconda a San Lorenzo Correggiano di circa 130 mq su due livelli con struttura portante in solo legno locale, muratura in paglia, intonaco in argilla, calce e pesto. La partenza dei cantieri è prevista prima dell’estate.

A presentarli oggi al Palazzo del Podestà di Rimini è stata l’associazione A.R.I.A (rete italiana di autocostruzione familiare) che approda anche a Rimini con l’intenzione, oltre ai cantieri, di promuovere incontri sul tema.

www.ariafamiliare.it

www.edilpaglia.it

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_6qblp9rq” width=”600″ height=”400″ /]

 

L’intervista di Tempo Reale 

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna