Indietro
lunedì 26 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Primavera. EDP Jesina-Femminile Riccione Calcio 1-3

In foto: La Femminile Riccione Calcio
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 26 gen 2016 11:58 ~ ultimo agg. 12:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Campionato Primavera girone A Femminile 15a giornata
EDP JESINA-FEMMINILE RICCIONE CALCIO 1-3

IL TABELLINO

EDP JESINA: Ciccioli, Coacci, Guidobaldi, Valenti, Lucarini Marica, Raipalo, Modesti, Bozzi, Tozzi, De Sanctis, Mari. A disp. Talacchia, Giannuzzi, Battistoni, Aquili.

FEMMINILE RICCIONE CALCIO: Giorgi, Della Chiara, Calli, Ottaviani, Succi (75′ st Sommella), Urbinati, Bartolini, Marcattili (70′ st Gostoli), Marchini, Calone (65′ st Novembrini), Piersanti Gessaroli (65′ st Righetti). A disp. Tasini, Novembrini, Gostoli, Roversi, Sommella, Galeazzi, Righetti. All. Andrea Alesiani.

CRONACA E COMMENTO
Prosegue il buon momento della Primavera Femminile Riccione calcio, che per la prima volta dalla propria nascita riesce a sconfiggere la corazzata dell’EDP Jesina, agguantando così la seconda posizione in classifica proprio accanto alle leoncelle.

Le padrone di casa, seppure rimaneggiate, conducono il match nei primi venti minuti, portandosi in vantaggio al 5′ con De Sanctis su assist di Modesti, la stessa De Sanctis sarà poi espulsa al 15′. Jesina dunque in dieci, e gara che inizia ad essere in salita, il pallino del gioco è infatti in mano alle riccionesi che fanno le prove con il gol alla mezzora da calcio piazzato di Debora Calone ma è attenta Ciccioli, poi ci provano in successione Marchini e Piersanti, ma senza fortuna.

Nella ripresa si gioca solo nella trequarti locale, al 65′ Marchini si libera di due avversari e dal limite estrae dal cilindro un eurogol che vale il pareggio. Passano appena cinque minuti e da calcio d’angolo è perfetta la parabola a rientrare di Sara Urbinati che vale il vantaggio, mentre allo scadere è Novembrini ad approfittare di una incertezza difensiva chiudendo così la contesa sull’1 a 3. Grande la gioia delle riccionesi al triplice fischio, commozione e felicità per un risultato che potremmo definire storico, tre punti importantissimi a sottolineare l’ottimo momento di forma e il bello spirito di gruppo della compagine di mister Alesiani.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Giuseppe Colonna   
VIDEO
di Giuseppe Colonna   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO