Indietro
domenica 25 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Mamy Oleggio-NTS Crabs Rimini, "il bicchiere mezzo pieno"

In foto: I Crabs si danno la carica
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 1 dic 2015 00:57 ~ ultimo agg. 00:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

MAMY OLEGGIO-NTS CRABS RIMINI, “IL BICCHIERE MEZZO PIENO”, OVVERO LE CONSIDERAZIONI A MENTE FREDDA

Inizia il periodo natalizio e la NTS Crabs prosegue con i regali di Natale. Dopo la sgradita scorribanda di Faenza portiamo a casa un altro risultato negativo che proprio non ci voleva, non siamo qui a fasciarci la testa ma un’occasione così era davvero ghiotta. Guardando la classifica ad un terzo di campionato saremmo fuori dalla zona playoff di un soffio e ben lontani dalla retrocessione che, alla meno di una campagna acquisti straordinaria delle ultime due, sembra già un problema risolto. L’aspetto negativo di ieri è tutto nel bottino di soli 66 punti realizzati che è la ripetizione del peggiore risultato offensivo in quel di Cecina dove, guarda caso, abbiamo perduto così come abbiamo lasciato via libera a Faenza segnandone solo 67. Poiché il primo obiettivo dichiarato della stagione è riempire il Flaminio per riportare la città accanto alla sua squadra i nostri biancorossi dovranno aggiustare necessariamente la mira.

In maniera asettica, come si conviene quando non si vede la partita, trovate qui di seguito i numeri. Come sempre il bicchiere mezzo pieno delle partite esterne lo decidete da soli.

DANIEL PEREZ: è rimasto in campo 21:54 con 3/4 da 2 e 0/2 da 3 senza ottenere tiri liberi, catturando 1 rimbalzo servendo 3 assist con 1 persa e 1 recupero per 6 punti totali.

DAVIDE MELUZZI: è rimasto in campo 13:39 prendendo solo 2 tiri da 3 entrambi messi a segno. Ha catturato 1 rimbalzo e servito un assist. 6 punti totali.

LORENZO PANZINI: 40 minuti in campo la dicono lunga sulla sua importanza. Ha subito 5 falli segnando 1/4 da 2 e 3/7 da 3, con 3/5 ai liberi ha preso 1 rimbalzo, 3 perse e 4 assist per 14 punti totali.

FEDERICO TASSINARI: 19:12 minuti in campo per soli 2 punti e 1 rimbalzo, realizzando 1/1 da 2 e 0/3 da 3; non ha ottenuto liberi chiudendo con 3 perse.

ADRIAN CHIERA: 29:02 in campo, segna 11 punti con 1/2 da 2 e 2/5 da 3 oltre a 3/3 a liberi. Prende anche 6 rimbalzi con 1 persa e 2 assist, subendo 4 falli.

ASEN POPOV: gli è stata concessa una doverosa replica ma non è entrato in campo.

AMAR BALIC: finora ha meritato il posto ma stavolta non è entrato.

FRANCESCO FOIERA: 25:25 minuti in campo con solo 1/4 da 2, nessun tentativo da 3 e 2/2 ai liberi. Porta a casa 10 rimbalzi con 2 perse. 2 punti totali.

STEFANO CROTTA: in campo per 14:29 Chiude con 8 punti dati da un 4/5 e poco altro visto che prende solo 2 rimbalzi, 1 persa, 1 recupero ed 1 assist.

RICCARDO ROMANO: 36:19 minuti in campo. Realizza 15 punti tirando con 2/5 da 2 e 3/7 da 3 oltre a 2/2 ai liberi. Con 9 rimbalzi e 2 perse ottiene la migliore valutazione dei suoi.

GEORGI MLADENOV: ha ottenuto dai suoi statistiche migliori della squadra avversaria ma abbiamo perso lo stesso.

Daniele Bacchi