Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Avvisi di proroga indagini a cinque persone tra Carim e Fondazione

In foto: la sede Carim
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 13 dic 2015 00:06 ~ ultimo agg. 20:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.583
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Guardia di Finanza di Rimini, attraverso il Nucleo Tributario, ha notificato avvisi di proroga del termine delle indagini preliminari indagine a cinque tra amministratori e manager di Carim e di Fondazione Carim. Le indagini vogliono verificare le legittimità delle azioni degli amministratori nominati dopo il commissariamento di Bankitalia terminato nel 2012. Oggetto dell’indagine in particolare gli utili distribuiti quando, secondo le indicazioni della relazione dei commissari di Bankitalia, non sarebbero potuti distribuire utili prima del 2017.

Gli investigatori vogliono chiarire anche il ruolo della Fondazione Carim, azionista di maggioranza, e verificare se il ruolo svolto dall’ente sia quello proprio delle fondazioni oppure quello, in qualche modo, di “padrona” della banca. Inoltre avrebbero destato dubbi il passaggio di figure manageriali dal cda della banca a quello della Fondazione e viceversa.

Le Fiamme Gialle si avvarrano della consulenza di un esperto per studiare i bilanci del periosdo successivo al commissariamento.  Un’altra indagine che si aggiunge a quella che si occupa del periodo pre-commissariamento e che ha visto 24 richieste di rinvio a giudizio.

(fonte Ansa)

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione