mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Le nuove maglie del Rimini
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti 3.264 visite
mer 22 lug 2015 12:21 ~ ultimo agg. 24 lug 14:16
Print Friendly, PDF & Email
2 min 3.264
Print Friendly, PDF & Email

Presentate le nuove maglie della Rimini Calcio, griffate Lotto (accordo triennale). Modelli d’eccezione i giocatori Francesco Torelli (che aveva indossato in anteprima la nuova divisa anche l’anno scorso) e Matteo Sapucci. La prima è a scacchi biancorossi, la seconda nera.

Intanto è arrivato il portiere di scuola Juventus Francesco Joyce Anacoura, l’anno scorso alla Pro Vercelli e al Pontedera. Mentre il trasferimento di Filippo Berardi al Bologna è ancora in stand-by. E non è escluso che il giovane attaccante italo-sammarinese possa restare un altro anno in biancorosso a fare esperienza.

LOTTO SPORT ITALIA E L’A.C. RIMINI 1912 SVELANO LE NUOVE DIVISE PER LA STAGIONE 2015/2016
Design e tradizione per le nuove maglie ispirate alla storia del club

Dopo l’annuncio della partnership triennale, Lotto Sport Italia, azienda leader nella produzione e distribuzione di calzature, abbigliamento e accessori per lo sport, e l’A.C. Rimini 1912 hanno svelato le divise che i giocatori del club biancorosso indosseranno nella stagione sportiva 2015/2016. La presentazione è avvenuta oggi, mercoledì 22 luglio, presso la sala stampa dello stadio Romeo Neri.

Lotto Sport Italia in collaborazione con il Rimini Calcio ha disegnato e realizzato un kit originale che richiama i colori e la lunga tradizione del club, senza rinunciare a uno studio accurato del design e a tessuti in grado di offrire una vestibilità slim e garantire il massimo comfort.

La maglia Home, riedizione della divisa della Libertas, la prima società calcistica di Rimini, presenta una grafica di grande impatto visivo e ispirata alla tradizione con la classica suddivisione a scacchi biancorossi, rappresentativi dei colori sociali del club. Proprio nella stagione in cui il Rimini ha riconquistato la Lega Pro, la divisa si ispira alla maglia della stagione 1935-1936, anno della prima storica qualificazione in serie C del club biancorosso. La divisa è realizzata in tessuto a base di poliestere traspirante con stampa sublimatica a quattro quarti, mentre il fondo stondato slancia la figura rendendo la maglia originale.

Novità assoluta delle nuove maglie è lo scudetto, nuovo simbolo del Rimini Calcio: inserito a partire da questa stagione sulla prima e seconda maglia, lo scudetto è applicato sul petto con bordo ricamato. Il logo riporta i simboli della città – l’Arco di Augusto, il Ponte di Tiberio e il gonfalone della città – per dare vita a un nuovo scudetto che attraversa la storia della maglia a scacchi tra passato, presente e futuro.

La maglia per la trasferta richiama un’altra fase storica del Rimini Calcio, nato dalla fusione, al termine della stagione 1938/39 della Libertas con la seconda anima calcistica della città: il Dopolavoro Ferroviario.

La divisa, ispirata alla “maglia nerocerchiata”, la storica casacca del Dopolavoro Ferroviario, si caratterizza per un look total black interrotto da una banda orizzontale con i colori sociali della squadra. Come la prima divisa, la maglia è realizzata con un tessuto a base poliestere traspirante.

La terza divisa è di colore blu royal con dettagli bianchi a contrasto.

Grazie a questa nuova partnership, Lotto vestirà tutte le squadre, dalla prima alle giovanili e alla scuola calcio per le gare ufficiali, gli allenamenti e le occasioni di rappresentanza.

Le divise 2015/2016 saranno in vendita a partire dal 1 settembre presso lo store dello stadio Romeo Neri.

Notizie correlate
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna