Indietro
martedì 19 gennaio 2021
menu
Icaro Sport

Prima Categoria girone H. Stella SG-Verucchio 2-1

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 17 nov 2013 17:17 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
STELLA S.G.: Temeroli, Arlotti, Collina, Fabbri, Angelini (23′ st Conti), Fabbrucci, Bugni, Castiglioni, Fattori, Righetti (35′ st Vucay), Annese (46′ st Ceccarelli). A disp.: Masini, Lanci, Mussoni, Vucay. All. Boldrini.

VERUCCHIO: Ugolini, P. Fabbri (1′ st Balducci), Casadei, Grassi, Gravina, Bovino, Proko, Sternini, Innocenti, Lotti (9′ st M. Fabbri), Neri (33′ st Bettini). A disp.: Favarelli, Ceccarini, Vicino, Diouf. All. Burlaschi.

ARBITRO: Fornelli di Imola.

Ammonizioni Verucchio: Fabbri Paolo 37′ pt, Bovino al 24′ st.
Ammonizioni Stella: Angelini al 11′ st, Righetti al 33′ st, Fabbri al 50′ st.

RETI: 12′ pt Annese (S), 5′ st Casadei (V), 40′ st Vucay (S).

COMMENTO
Terza sconfitta stagionale per il Verucchio che cade sul campo della Stella. Parte subito bene la squadra di casa che dopo cinque minuti colpisce il palo, che salva gli ospiti.
Rosanero che però passano in svantaggio al 12′ quando Annese riceve palla da un cross basso di
Castiglioni, e mette dentro. La squadra di Burlaschi sembra non riuscire a entrare in partita e non crea alcuna opportunità fino al 40′ con Innocenti, che davanti al portiere gli tira addosso.
La seconda frazione si apre a favore del Verucchio, che al 5′ trova il pareggio su una punizione dai venticinque metri abbondanti di Casadei, che con un siluro batte l’estremo difensore di casa. Dopodiché diventa una partita equilibrata che entrambe le squadre puntano a vincere. Al 15′ ci riprova Annese, che colpisce di testa e impegna Ugolini, il portiere ospite salva la propria porta.
Occasione d’oro anche per il Verucchio, sempre con Casadei, che su punizione impegna l’estremo
difensore riminese. Il definitivo vantaggio dei padroni di casa arriva al 40′ con il subentrato Vucay che su colpo di testa batte il portiere verucchiese.
Dopo quattro minuti di recupero, termina un combattuto match che porta la Stella a 14 punti in classica e lascia il Verucchio a 12.

Simone Massaccesi