Indietro
domenica 1 agosto 2021
menu
Icaro Sport

Motori. Il Bike Service Racing Team in Francia

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 ott 2012 18:47 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cala il sipario sul Mondiale Supersport e sull’Europeo Stock 600. Teatro dell’ultimo gran premio l’autodromo francese di Magny Cous con il suo circuito molto tecnico ed il suo pubblico sempre numeroso ed appassionato. Il Bike Service Racing Team è presente sia con Antonelli che Morbidelli.

Supersport – Andrea Antonelli tenterà di conservare la top-ten nella classifica generale del campionato. E’ un obiettivo molto difficile perché ci sono altri 3 piloti molto forti a distanza ravvicinata e il livello è altissimo ma Antonelli lotterà con ogni sua forza per terminare la stagione nell’elite del motociclismo mondiale. Sia il team che il pilota hanno un grande potenziale e si prevede dunque un week-end entusiasmante per tutti i tifosi Bike Service.

Stock 600 – Franco Morbidelli dopo gli ottimi risultati conquistati nelle ultime gare, vuole terminare l’Europeo al meglio, con un altro piazzamento nella top five. Il giovane pilota di Tavullia può puntare veramente in alto.

Stefano Morri (Team Manager): “Siamo al termine di una stagione difficile ma entusiasmante. Nonostante i problemi, la squadra ha lavorato con grandissima professionalità profondendo passione ed impegno. Abbiamo lottato regolarmente per la top-ten del mondiale e cercheremo di farlo anche in questa gara. La nostra moto è stata spesso la miglior Yamaha in pista e speriamo di esserlo anche nella classifica finale di questo Mondiale Supersport avendo la meglio sulla Yamaha di un grande team russo. In Stock 600 cercheremo di concludere il campionato tra i primi cinque, un piazzamento molto difficile da raggiungere ma per cui lotteremo fino in fondo”.

Ufficio Stampa Bike Service Racing Team
c/o Impronte di Marianna Giannoni

(nella foto, Andrea Antonelli)