Indietro
menu
Rimini

Fusione Hera-Acegas. Movimenti chiedono consiglio prima di assemblea azionisti

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 9 ott 2012 09:02 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per facilitare la convocazione urgente della V Commissione Consiliare Permanente, hanno deciso di rinunciare alla convocazione dei relatori esterni richiesta durante la precedente riunione della commissione competente.

La riunione, a detta dei partecipanti, ha fatto riemergere lo spirito dei referendarum del 12-13 giugno 2011.
“Si ritiene” si legge in una nota, “che in queste nuove condizioni vi siano i tempi tecnici per la convocazione della commissione e del consiglio comunale in data antecedente all’assemblea degli azionisti di Hera”.

Ieri i sindacati, favorevoli alla fusione, avevano chiesto al CdA di Hera è che si operi per la piena applicazione dei Contratti di Lavoro Nazionali di riferimento e il rispetto degli accordi integrativi aziendali degli oltre 8.000 lavoratori, 6.400 Hera e 1.800 di AcegasAps, che costituirà l’organico di avvio della nuova azienda.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO