Indietro
martedì 27 luglio 2021
menu
Icaro Sport

Basket NBU. Per Carlton Myers 27 punti nell'esordio nella Uisp

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 19 ott 2012 12:59 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
Eukanuba Dream Team–Pizzeria da Italo 92-49

Eukanuba: Pari 11, Mancini, Ianora 10, Mei 6, Campidelli 12, Myers 27, Firic 9, Pronti 2,
Quartulli 7, Foschi 8.

Da Italo: Bruschi 13, Guidi 7, Battistini 4, Avdic 14, Podeschi 2, Para 5, Sabba 2, Casadei 2,
Rodriguez, Giorgi, Zanni.

Arbitro: Dolci.

PARZIALI: 20-14, 41-30, 73-41, 92-49.

Qualche curioso, i ragazzi allenati da Gordan Firic nelle giovanili dei Crabs e tanti appassionati venuti lì per vedere se “è tutto vero”. C’era un discreto pubblico ieri sera al PalaAngels per la prima partita di campionato Uisp dell’Eukanuba Dream Team, che ha regolato 92-49 la Pizzeria da Italo di Villa Verucchio mettendo il turbo nel terzo periodo dopo un primo tempo in controllo ma senza grandi margini. Top scorer Carlton Myers con 27 punti, ma buono il contributo di tutti i membri della squadra dal 1° al 40° minuto.

Il 5-0 iniziale, frutto di un canestro di Ianora e di una tripla proprio di Myers, non sono affatto
un vantaggio definitivo. Villa pareggia con Bruschi e Guidi, ma per l’Eukanuba a questo punto
arrivano anche i punti di Firic e Campidelli per prendere un primo margine. A referto anche
Quartulli e con la bomba di Carlton il Dream Team va sul 20-11, ma una tripla allo scadere del
primo periodo di Bruschi, unita a un’altra conclusione da tre punti di Avdic a inizio 2°, fa sì che il match torni in equilibrio sul 20-17. Fuoco di paglia, l’Eukanuba piazza subito un 11-0 e rimane in controllo prima dell’intervallo (41-30).

E’ nel terzo parziale che cambia tutto. 7 di Campidelli, 6 di Myers e 2 di Ianora danno corpo al 15-5 che di fatto chiude l’incontro. Tra fine 3° e inizio 4° arriva il definitivo parzialone che allarga la forbice, un 21-0 che scrive a tabellone 81-41. Finisce 92-49, prima vittoria per l’Eukanuba.

(Photo Credit: Pier Andrea Morolli/SKCS Sport Images)

Notizie correlate