Indietro
domenica 1 agosto 2021
menu
Icaro Sport

Ancora medaglie per le bocce sammarinesi a Sports Days

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 29 ott 2012 12:33 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Risultato di grande prestigio per il giovane sammarinese Enrico Dall’Olmo che ha conquistato nel week end il terzo posto nel Campionato d’Europa individuale Under 23 di bocce (specialità raffa) – si legge in una nota del Cons -.

L’importante competizione continentale alla quale hanno preso parte i migliori giovani di 9 nazioni si è tenuta all’interno del programma degli Sport Days di Rimini organizzata dalla Federazione Italiana Sport Bocce.

Gli atleti sono stati divisi in due gironi e Dall’Olmo (17 anni, in campo contro avversari di 6 anni più grandi di lui) ha chiuso la prima fase al secondo posto dietro l’Italiano Luca Viscusi, campione del mondo under 21 in carica. Nelle fasi finali la grande sfida vinta contro il portacolori dell’Ungheria poi, in semifinale, il ko contro l’atleta della Svizzera Loris Gianinazzi. Dall’Olmo è sceso allora in corsia per la sfida valida per la medaglia d’argento contro l’avversario turco vincendo e conquistando così la possibilità di salire sul podio. In finale Viscusi ha battuta Gianinazzi 12-4. Le nazioni in gara erano (in ordine di classifica) Italia, Svizzera, San Marino, Turchia, Slovacchia, Ungheria, Germania, Repubblica Ceca e Serbia.

Lo spazio sportivo delle bocce allestito all’interno degli Sport Days è stato visitato da tante autorità tra cui il vicepresidente del Coni Luca Pancalli e il segretario generale Raffaele Pagnozzi (quest’ultimo si è esibito con qualche lancio sul campo) e il direttore degli impianti sportivi Diego Nepi accompagnati dal presidente internazionale Romolo Rizzoli. Presenti alle manifestazioni il presidente dell’ European Bowl Association, Bruno Casarini e il general manager della Federbocce italiana Dante D’Alessandro oltre al Presidente della Federazione Sammarinese Maurizio Mularoni che ha seguito la gara di Dall’Olmo.

Dopo il doppio argento (nell’Europeo Juniores a squadre ed individuale) conquistato in casa circa un mese fa, l’astro nascente del boccismo sammarinese Enrico Dall’Olmo ha centrato un altro podio a Rimini nel corso di Sports Days al Campionato Europeo Under 23, chiudendo al terzo posto, dietro il vincitore Luca Viscusi (Italia) e lo svizzero Loris Gianinazzi. Nella finale per il “bronzo” il portacolori di San Marino ha superato per 12-11 il turco Yunus Emre Gungor.

Nel prossimo week-end torna la Serie A con la formazione riminese dell’Asd Montegridolfo impegnata nella seconda giornata in trasferta a Roma contro La Pinetina.

Fabio Berardi

Notizie correlate
di Icaro Sport