18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Tutti (quasi) la vogliono, qualcuno non la piglia. Lo stress da Bandiera Blu

AmbienteRimini

10 giugno 2012, 08:42

Tutti (quasi) la vogliono, qualcuno non la piglia. Lo stress da Bandiera Blu

Nell’ultima settimana sono state diverse le località che su tutto il litorale nazionale hanno celebrato la conquista del riconoscimento. E scendendo lungo l’Adriatico arrivano storie curiose da una centro balneare di cui avevamo parlato già l’anno scorso, per analogie con Rimini.

La Bandiera Blu serve principalmente come strumento promozionale. E chi ce l’ha, ovviamente, la sbandiera. Lo hanno storicamente fatto i comuni della Riviera, come lo fa la concorrenza. A Viareggio in settimana, ad esempio, hanno fatto una cerimonia in pompa magna con inno nazionale e centinaia di bambini delle scuole (nella foto). Ricorderete senz’altro, alla notizia delle assegnazioni per il 2012, le esternazioni del presidente della Regione Marche Spacca che ha rimarcato l’incetta di bandiere nelle sue località mentre Rimini risultava invece assente: perché dopo 11 anni come noto Rimini il riconoscimento non l’ha avuto.
Per rinuncia volontaria, aveva chiarito l’assessore Visintin spiegando come siano state preferite altre campagne di informazione.
Anche perché i requisiti di balneabilità richiesti dalla Fee, ente assegnatore della bandiera, sono gli stessi già certificati da Arpa. Rimini non l’ha chiesta perché non era certa di riceverla, hanno invece detto i maligni, grillini in testa.
Eppure c’è chi, pur di averla, è andato incontro a una figura non proprio brillante. Già l’anno scorso avevamo parlato di Vasto, in Abruzzo, che come Rimini aveva avuto seri problemi con gli scarichi a mare e con una rete fognaria, seppur di dimensioni più contenute, da separare.
Ma a Vasto la Bandiera Blu quest’anno l’hanno chiesta lo stesso. E pure ricevuta, come annunciava un orgoglioso comunicato dell’Amministrazione Comunale. Che però ometteva un particolare: il riconoscimento è arrivato solo per due zone dell’arenile, non per la zona centrale.
E le polemiche si sono subito riaperte. dalla stessa maggioranza di centrosinistra sono partite critiche all’operato dell’amministrazione. Gli interventi non sono stati tempestivi, lamenta a un portale locale Domenico Molino, consigliere del PD e operatore balneare. Per poi aggiungere: “se pensiamo che Rimini quest’anno ha perso la Bandiera blu, possiamo tirare un sospiro di sollievo“.
Hai voglia a spiegare che non l’hai neanche chiesta: una volta entrato, dalla bandiera Blu è davvero difficile uscirne.

(newsrimini.it)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454