Indietro
venerdì 30 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Quasi 200 atleti in campo per il Torneo di Basket 3c3 Starlight

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 11 giu 2012 13:13 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

C’era tutto anche quest’anno per il Torneo 3 vs 3 Starlight sui campi della Stella: le migliori condizioni meteorologiche possibili, un livello tecnico eccellente e un numero di squadre in
netta crescita rispetto a quello del 2011. Sono state infatti 45 le formazioni a sfidarsi sulle due metà campo esterne e nella palestra interna, per un totale di partecipanti che ha sfiorato le
200 unità (si giocava tre contro tre, ma ogni squadra aveva almeno un cambio).

Ad aggiudicarsi il titolo Master (dalla C Regionale in su), trofeo “Gianluca Della Bartola”, sono stati gli “A.C. Blin” composti dai fratelli Rinaldi, Zaghini e Francesco Bedetti, che
hanno avuto la meglio dopo una finale appassionante e ben giocata sul team “Spritz” di Accardo, Crow, Amadori e Calegari. 22-14 il punteggio conclusivo. Lo ricordiamo, nelle fasi eliminatorie in tutte le categorie la squadra
vincente era quella che arrivava prima a 21 punti o era in testa dopo 12 minuti. Nelle finali i punti si alzavano a 31 e il tempo a 15 minuti.

Venerdì sera si sono svolte le fasi eliminatorie della categoria Amatori (dalla D in giù), gironi e
raggruppamenti che hanno coinvolto un numero davvero elevato di squadre con le fasi finali di
domenica appassionanti e combattute. In finale gli “Skizzo” di Bindi, Naccari, Maioli e Sergiani hanno avuto la meglio 22-18 degli “Acciaccati” di Piva, Bianchi, Bartolini e Corbari.

Per le Senior Femminili titolo alle “Strangers” di Ruffoni, Cedrini e Caggiari, 12-4 su “Ma Ghiaccio dov’è?”, per le Under 17 Femminili primo posto per il trio “Sofragi” di Saponi, Rossi e Angelini, 22-9 su Happy Hippo.

Tra gli Under 17 Maschili ha trionfato nel derby di finale l’altissimo trio Botteghi, Dini, Fusco,
i “Fuskas”. Nell’ultimo atto sono andati ko gli “Scoppiati” di Stabile, Aglio e Brugé, punteggio
finale 31-9.

I vincitori delle gare del tiro da tre punti: Max Bindi (Master), Nicola Bianchi (Amatori), Giulia
Morigi (Senior F), Alessia Semprini (U17 F), Francesco Fusco (U17 M).

Campi della Stella pieni di entusiasmo anche per un nutrito pubblico fatto di spettatori attivi
e partecipi. Presente anche Carlton Myers, che ha premiato in prima persona il trio vincitore della categoria Under 17 Maschile. Pomeriggio tutto particolare quello di sabato, quando gli Special Crabs di Massimiliano Manduchi hanno svolto all’aperto un allenamento con partite finali
coadiuvati da Tommy Rinaldi e da altri ragazzi che hanno partecipato al torneo.

Infine il momento in assoluto più toccante dell’intera tre giorni, l’apposizione della targa in memoria di Gianluca Della Bartola da parte del fratello Gianmarco a un canestro sul campo esterno. La scritta della targa è “Ogni canestro qua alla Stella è dedicato a te, caro Della”.

L’appuntamento è per l’edizione 2013!

Notizie correlate
di Redazione