martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 29 giu 2012 13:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oggi potremmo parlare di autentico colpo di scena nel mercato del Cattolica. La questione punta ruotava attorno ai nomi di Casadei (accasatosi alla Sampierana), Angelini del Coriano e Marani del Riccione, la conferma di Gualtieri era impensabile perchè troppo onerosa. Ma le cose cambiano e così ecco l’accordo. Una conferma arrivata soprattutto grazie alla forte volontà del “Cobra” di rimanere a Cattolica che il DS Pietro Tamai non si è lasciato scappare per riuscire a chiudere con una delle punte più prolifiche degli ultimi anni. Si tratta di un vero e proprio colpo per la società del Presidente Mancini sempre più attento a far coesistere le ambizioni societarie con il bilancio economico. Lo scorso anno Gualtieri, nonostante non abbia giocato con continuità, è stato il top scorer giallorosso con 22 gol tra Campionato e Coppa ed inoltre vanta anche una buona esperienza nel Campionato d’Eccellenza, utilissima per la neo promossa squadra di Mister Carta.

Ad una conferma importante però si somma un addio: quello del difensore centrale Roberto Vele.
L’esperto giocatore sembrava aver già trovato l’accordo ma poi ha preferito avvicinarsi a casa per giocare nel pesarese. Ora Tamai è sulle tracce di un difensore per completare il pacchetto difensivo centrale oggi composto dal cattolichino Alberto Sabattini e dal sammarinese Cristian Brolli.

Si potrebbe invece parlare di autentico colpo di mercato per l’ingaggio del portiere Luca Cavalletti, classe 1994, tra l’altro corteggiatissimo da Maceratese e Vis Pesaro. L’ex Rio Salso dopo un positivo campionato da titolare nella Promozione marchigiana ha scelto Cattolica dove avrà come compagno di reparto il confermatissimo ed esperto Federico Gozzi.

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio C girone B

Imolese-Fermana 0-0

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna