venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 21 giu 2012 13:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il controllo è partito da segnalazioni dei residenti, che vedevano cinesi all’opera a tutte le ore. Identificati otto cinesi, di cui uno era il proprietario della struttura. Solo uno è risultato irregolare: aveva il passaporto ma non il permesso di soggiorno.
Facevano attività di sartoria per conto di un’azienda riminese. All’interno c’era una mensa con angolo cucina, un soppalco con piccole camere da letto e un locale adibito a servizi igienici. La documentazione sarà trasmessa all’Ausl e alla Polizia Municipale. Al momento del controllo c’erano diverse persone che dormivano.
(Newsrimini.it)

Foto repertorio.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna