Calcio. Nazionale San Marino U21-Rappresentativa LegaPro U20 0-8

CalcioSan Marino Sport

13 giugno 2012, 08:18

Calcio. Nazionale San Marino U21-Rappresentativa LegaPro U20 0-8

IL TABELLINO
SAN MARINO (5-4-1): Francioni (dal 1′ st Manzaroli); Maiani (dal 1′ st Giorgini), Berardi (dal 1′ st Faetanini), Brolli, Muraccini, Battistini (dal 33′ st Guerra); Liverani, Gasperoni, Golinucci (dal 24′ st Aluigi), Ciavatta (dal 24′ st Baizan); Bernardi (dal 1′ st Angelini). All.: Manzaroli.

ITALIA LEGA PRO (4-4-2): Sportiello (dal 1′ st Bonato); Ghiringhelli (dal 1′ st Farina), Masi (dal 1′ st Scrosta), Migliorini, Turi; Germano (dal 1′ st Finotto), Perrino (dal 1′ st Maltese), Degeri, Angiulli (dal 15′ st Tonani); Benedetti (dal 1′ st D’Errico), Casiraghi. All.: Veneri.

Arbitro: Perotto.

Marcatori: al 25′ Benedetti, al 32′ e 36’st Degeri, al 14′ st Casiraghi, al 18′ st D’Errico, al 29′ st Maltese, al 42′ st Tonani, al 45′ st Finotto.

Amichevole di lusso, martedì pomeriggio, per la Nazionale Under 21 di Pierangelo Manzaroli. Allo Stadio Olimpico di Serravalle i biancazzurrini affrontano la rappresentativa italiana Under 20 di Lega Pro, espressione di quanto di meglio si trova, a livello giovanile, nei campionati di Prima e Seconda Divisione.
Un po’ di turnover, rispetto alle ultime uscite contro Grecia e Bosnia, nelle file dei biancazzurri, a cominciare dal portiere, il giovane Massimo Francioni (classe ’93).
Non cambia invece il modulo. Manzaroli decide di confermare l’ormai collaudatissimo 5-4-1.
Per il CT biancazzurro la sfida contro l’Italia di Lega Pro è soprattutto un buon banco di prova a cui sottoporre quei giocatori che formeranno la Nazionale sammarinese nel prossimo biennio. I responsi sono positivi a metà. La Nazionale biancazzurra non ha sfigurato nel primo tempo, ma nella ripresa, un po’ per la stanchezza degli ultimi faticosi impegni ai quali i titani sono stati sottoposti, un po’ per il valore dell’avversario, la squadra ha subito un calo vistoso e l’Italia ha potuto dilagare.

Nel primo tempo, dicevamo, si vede un buon San Marino. Gli ospiti, di caratura ben più elevata, passano due volte. Due gol su calci piazzati, sui quali gli uomini di Manzaroli si fanno trovare impreparati. Per il resto si è assistito una frazione equilibrata.
Al 9′ la formazione azzurra prova a passare con un diagonale di Benedetti che termina di poco fuori.
Al 22′ Turi impegna Francioni dalla sinistra. Tre minuti più tardi arriva il gol che sblocca il risultato: su calcio d’angolo per la formazione azzurra, Benedetti di testa insacca alle spalle del numero 1 biancazzurro.
Il raddoppio tarda solo 7 minuti e arriva di nuovo su corner. Questa volta a sorprendere Francioni è Degeri.
Il primo tempo si chiude senza altri scossoni.
Nella ripresa le formazioni scendono in campo quasi completamente rinnovate. Spazio anche a qualche esordio biancazzurro.
Il risultato lievita velocemente.
Al 14′ Casiraghi sorprende il neo entrato Manzaroli con un pallonetto da fuori area. Quattro minuti più tardi il portiere biancazzurro pasticcia sul tiro dalla destra di D’Errico.
Passano poco più di dieci minuti e, al 29′, Maltese, dopo uno scambio con Casiraghi, elude Manzoroli in uscita e insacca a porta vuota.
Al 36′ arriva il 5-0 firmato di nuovo Degeri che, su punizione centrale dai 25 metri, infila di destro sotto l’incrocio.
Otto minuti più tardi arriva la rete di Tonani, che sfrutta l’assist perfetto di Migliorini per sorprendere ancora una volta Manzaroli in diagonale dal lato destro dell’area.
Il sigillo, al 45′, lo mette Finotto.

GIORGIO LEONI (Coordinatore tecnico delle Nazionali): “Una partita difficile, giocata certamente sottotono da un gruppo che viene comunque da due prestazioni di grande spessore in altrettante partite internazionali. Pesa senza ombra di dubbio sull’economia del risultato l’ampio turnover che abbiamo voluto per valutare i ragazzi che possano far parte dell’Under 21 nel prossimo biennio visto che in molti usciranno d’età. Certamente il passivo è pesante, cerchiamo di prendere quanto di buono visto nel primo tempo con due gol incassati su altrettante palle inattive”.

PIER ANGELO MANZAROLI (Commissario tecnico Nazionale Under 21): “Avremmo tutti voluto chiudere un po’ meglio questo tris di partite ma anche i ragazzi che ci tenevano a fare bene non sono riusciti a dare più di quanto hanno dato. Purtroppo la stanchezza accumulata nei due match internazionali, il caldo, l’ampio turnover hanno reso ancor più evidente un divario già importante. Resta comunque la consapevolezza che questa Nazionale ha un futuro importante, ci sono ragazzi che lasceranno questo gruppo e altri che invece potranno far parte ancora dell’Under 21 e saranno quelli che dovranno trarre maggior insegnamento da questa pesante sconfitta”.

ESORDIO IN AZZURRO PER IL DIFENSORE DEL SAN MARINO FARINA
Alla prima con la maglia azzurra e nello stadio in cui, nella stagione appena conclusa, ha dato
il proprio contributo alla promozione in Prima Divisione dei Titani. Il difensore del San Marino
Calcio Gabriele Farina, classe ’93, questo pomeriggio ha debuttato con l’Italia under 20 a Serravalle nell’amichevole con la Nazionale under 21 sammarinese (8-0 per gli ospiti il finale). Per lui tutto il secondo tempo sul rettangolo verde dell’Olimpico e tante sensazioni positive. “E’ stata davvero una bella emozione perché portare i colori della propria Nazionale rappresenta un onore e un privilegio – ha spiegato Farina -. E’ stato il coronamento di una stagione da ricordare sia per lo straordinario campionato vissuto col San Marino che, appunto, per la prima partita giocata con la maglia dell’Italia. Sono davvero felice e naturalmente spero di continuare così. Il prossimo campionato in Prima Divisione con i Titani? Me lo auguro”.

Sergio Cingolani
addetto stampa San Marino Calcio

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454