venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 23 giu 2012 14:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La merce è stata sequestrata penalmente e inviata la denuncia all’Autorità giudiziaria ai sensi dell’Art. 457 Codice Penale, così come è avvenuto per gli altri quattro sequestri penali effettuati nel pomeriggio di ieri.
Accanto ai sequestri e alle denunce penali, i rinvenimenti e sequestri amministrativi di occhiali, borselli, fasce per capelli e bigiotteria e anche di giocattoli non a norma di legge. 380 le borse sequestrate, 420 borsellini, 195 cinture, 80 giocattoli varia fattura, 2000 circa pezzi di bigiotteria varia, ciondoli, bracciali collane, monili per un valore stimato tra i 50 e i 55 mila euro.
Durante i servizi gli agenti hanno poi controllato 12 persone extracomunitarie, risultate in regola sul territorio, e 5 autovetture.
Arrestato e giudicato per direttissima, invece, il cittadino della Costa d’Avorio che, al controllo effettuato dagli agenti di Polizia municipale nel parco Marecchia, aveva esibito documenti falsi (carta d’identità, permesso di soggiorno, tessera sanitaria). Tratto in arresto per possesso di documenti falsi è stato giudicato per direttissima e condannato a 10 mesi di reclusione.
“L’elevato numero di personale impegnato quotidianamente – ha dichiarato il Comandante della Polizia municipale di Rimini Vasco Talenti – sul fronte della lotta all’abusivismo commerciale, sia sulla spiaggia, che nelle aree verdi e, relativamente alle ore serali, sui marciapiedi e sulle strade in genere, da nord a sud; congiuntamente al rilevante numero di sequestri (più di cento) di merce contraffatta e non, effettuati ad oggi, testimoniano la ferma volontà del Comando della Polizia Municipale di Rimini di combattere tale fenomeno, in collaborazione con le altre forze dell’ordine, mettendo in campo tutte le energie e le strategie più efficaci di contrasto e rendere quindi il più efficace possibile la lotta al fenomeno’.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna