Indietro
venerdì 30 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Volley B. Al Bellaria il derby-salvezza con la Dolciaria Rovelli

In foto: 3-0 per i padroni di casa. 21, 16 e 19 i punti concessi al Morciano nei tre set.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 21 nov 2010 18:55 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Chi si aspettava un bel derby romagnolo, vibrante e ricco di colpi di scena, sarà sicuramente rimasto deluso. Mentre i padroni di casa del Bellaria hanno saputo interpretare al meglio il match, giocato con intensità e voglia, gli ospiti della Dolciaria Rovelli sono forse rimasti a… Morciano – si legge in una nota della società morcianese -. Indubbiamente le molte rivoluzioni dovute adottare dal tecnico Maioli non hanno generato i risultati sperati. Rivoluzioni di sestetto dettate dai troppi infortuni che attanagliano da qualche tempo la rosa della sua squadra. Foglia completamente out per un problema molto serio all’articolazione dell’anca, che fa temere tempi di recupero molto lunghi, il libero Sabatini appena rientrato dal malanno ad una spalla, e non certo al cento per cento, capitan Ciandrini ancora debole nel salto e quindi tenuto a riposo, giusto per dare un cambio dietro all’occorrenza. Di conseguenza Guagnelli spostato alla banda ed esordio in B1 del giovane Venturini da opposto, con un salto acrobatico dalla serie C alla terza serie nazionale. Scusate se è poco, ma la band Maioli-Zaffini non ha saputo reggere l’impatto con i troppi cambi, risultando “molle” all’imperversare del Bellaria.
Padroni di casa sempre avanti in ogni set, senza grandi fronzoli, con l’ex di turno Jurewitz in palla e voglioso di farsi rimpiangere in casa Rovelli. Ci è riuscito ampiamente, come anche gli altri ex Piovano e Tabarini. Per la Rovelli si presenta un’altra settimana di passione, in vista di un altro match molto delicato contro la neopromossa San Benedetto del Tronto, squadra ricca di bei nomi da serie A (Fabbiani, Baldasseroni) anch’essa però invischiata nelle zone basse della classifica, complice anche per loro una lunga serie di infortuni e squalifiche. Appuntamento domenica al PalaPedriali.

IL TABELLINO
BELLARIA-DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO: 3-0 (25-21, 25-16, 25-19) durata totale 1h. 22 m.

1° arbitro Serena Emilio, 2° arbitro Marotta Michele.

BELLARIA: Tuccelli 4, Jurewitz 22, Ceccarelli G. 5, Piovano 7, Tabarini 10, Maggini 13, Raggi 0, Turchi n.e.,Ceccarelli C. n.e., Kessler n.e., Zonzini n.e., libero Foni. Allenatore Carnesecchi.

DOLCIARIA ROVELLI: Alessandrini 0, Venturini 6, De Leonibus 3, Bonazzi 7, Pascucci 2, Guagnelli 11, Crociani 0, Rivelli 0, Ciandrini 0, Sanchi n.e., Foglia n.e., libero Sabbatini. Allenatore Maioli.

Battute sbagliate: Bellaria 19 Rovelli 5
Ace: Bellaria 4 Rovelli 2
Muri: Bellaria 8 Rovelli 3
Errori: Bellaria 8 Rovelli 9