Indietro
menu
Rimini Turismo

Investimenti per l'aeroporto. Vitali sprona i soci Aeradria a rafforzare impegno

In foto: Si è tenuta questo pomeriggio l'assemblea dei soci di Aeradria Spa. Approvato l’aggiornamento del Piano degli Investimenti per il quadriennio 2010-2013, pari a circa 15 milioni di Euro.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 nov 2010 17:59 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è parlato anche del completamento nel 2010 di circa 4 milioni di euro di lavori. Aggiornamento che ha tenuto conto in particolare della recente concessione del contributo di circa 4 milioni di Euro da parte del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e di Enac, a firma del Ministero Altero Matteoli, a conclusione dell’iter istruttorio che ha impegnato la società Aeradria negli ultimi 2 anni; contributo concesso in relazione ad una parte di interventi necessari alla pista di volo quali conseguenza del cambio di status dell’aeroporto da militare a civile.

L’Assemblea, su presentazione del Presidente di Aeradria, Massimo Masini e dello Studio Skema di Rimini, ha esaminato e discusso le linee previsionali ed economico-finanziarie del Piano Industriale per il 2011-2015. Il Piano è inerente lo sviluppo dell’aeroporto ed i relativi investimenti (per opere, lavori ed incremento del traffico) e viene rivolto alle banche per ottenere i finanziamenti previsti.

Presente all’assemblea il presidente della Provincia Stefano Vitali, che ha sottolineato come sia importante dare all’aeroporto una condizione “di opera infrastrutturale definitiva” considerata la strategicità che riveste in un contesto in cui non vi sono segnali d’attività sui nodi ferroviari e stradali e a supporto dell’economia locale e del turismo sia balneare che fieristico-congressuale; infine ha invitato i soci di Aeradria a rafforzare il proprio impegno, anche economico, a sostegno dell’aeroporto.