12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Importavano ragazze da sfruttare: sgominata potente organizzazione

Rimini

27 gennaio 2006, 09:18

in foto: La polizia ha sgominato una potente organizzazione che sfruttava ragazze cinesi tra Rimini e Milano.

E proprio nel capoluogo lombardo ieri mattina sono stati arrestati 8 ‘teste di serpente’, come definiscono i cinesi coloro che li fanno entrare in modo illegale in altri
paesi, occupandosi dal viaggio ai documenti falsi.
Nell’indagine milanese l’attività del gruppo criminale è stata fermata grazie ad intercettazioni telefoniche e pedinamenti che, oltre al traffico
di clandestini, hanno portato alla scoperta di alcune case di
appuntamenti tra Milano e Rimini. Gli investigatori hanno spiegato che il gruppo utilizzava permessi rilasciati a Pechino dalle sedi
diplomatiche dei paesi di area Schengen. A fine viaggio, le
comitive o i singoli trovavano ad attenderli le ‘teste di
serpente’, cioè i referenti dell’agenzia.
Le ragazze cinesi che venivano utilizzate nella prostituzione
non hanno subito né minacce né violenze. Il reato contestato agli arrestati è associazione a delinquere, induzione e sfruttamento della prostituzione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454