Indietro
menu
Ambiente Rimini

Cantiere nuovo seminario: Arpa accerta emissioni elettromagnetiche nei limiti

In foto: Nel cantiere per la costruzione del nuovo seminario le onde elettromagnetiche non superano i 6 volt-metro, stabiliti dalla legge. Lo affermano rilievi sull'area di San Fortunato sono stati compiuti nei giorni scorsi da Arpa su richiesta del comune di Rimini:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 11 gen 2005 17:47 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

i controlli avevano il compito di verificare che in quell’area le emissioni delle antenne radio televisive rispettino i limiti previsti dall’ordinanza del Settore Ambiente emessa nel 2003.

L’amministrazione alla fine di novembre era stata accusata dalla Federconsumatori di Rimini di aver indebitamente dato permessi per costruire sul Colle di Covignano, una zona, a detta dell’associazione, ad elevato inquinamento elettromagnetico.
Già al tempo il comune aveva risposto che i permessi erano in regola e che andavano responsabilizzati i gestori degli impianti. Il buon esito della verifica dei giorni scorsi dovrà essere avvalorata da nuovi rilievi quando diventerà operativo il PLERT, il piano provinciale di localizzazione dell’emittenza radio televisiva, che dovrebbe riorganizzare anche il sito di antenne sul colle di Covignano.
L’Arpa sarà chiamata, in quel caso, ad accertare il rispetto della legge con particolare attenzione alle situazioni in cui è prevista una presenza prolungata di persone.

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Lucia Renati