domenica 15 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Guardia carceraria arrestata per droga: oggi l'interrogatorio

In foto: E' atteso oggi pomeriggio in Tribunale a Rimini, per l'interrogatorio con il gip Lorena Mussoni, Fabio Coladangelo, 37enne di Campobasso, l'agente di polizia penitenziaria arrestato in divisa mercoledì mattina dai carabinieri e dalla polizia municipale di Rimini che gli hanno trovato un chilogrammo di cocaina in macchina.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 15 ott 2004 11:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’agente era stato trasferito nel carcere militare di Santa Maria
Capua Vetere (Caserta). Coladangelo, agente della penitenziaria in
servizio da 5 anni nel carcere dei Casetti di Rimini, era stato
arrestato al casello riminese dell’A14, di ritorno da Napoli,
insieme a due napoletane, Silvana Dentale, 38 anni e Angela D’Alpino, 46 anni, che saranno interrogate dal gip dopo di lui.
Oltre alla droga trovata sul suo mezzo, altri 130 grammi di cocaina
e 700 di hascisc sono stati rinvenuti nell’appartamento di
Coladangelo. Gli arresti sono stati compiuti al termine di una
lunga indagine: una segnalazione era stata inoltrata alla
Procura dalla direttrice del carcere dei Casetti, Maria Benassi.
”Abbiamo comunicato all’autorità giudiziaria – ha detto la Benassi al
Corriere di Rimini – una segnalazione riguardante l’agente,
segnalazione partita dal nostro interno a dimostrazione che il
personale a mia disposizione si comporta correttamente”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna