Indietro
menu
Rimini Sanità

Caldo e anziani. I consigli per evitare i rischi

In foto: Gli anziani e il caldo, un rapporto spesso delicato, come ha insegnato la scorsa estate, soprattutto per chi soffre di diabete o malattie cardiovascolari. Attenzione anche all’uso dei farmaci, che andrebbe rivisto assieme al proprio medico ed anche, ad abusare di integratori alimentari.
Il decalogo Ausl per affrontare il caldo
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 22 lug 2004 12:50 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche la acque povere di sodio, tanto pubblicizzate, d’estate sono sconsigliate. ascoltiamo Mario Parenti, Primario di medicina Interna 2 – diabetologia Ausl RN.

Per evitare rischi, è importate anche un’adeguata alimentazione, soprattutto per ha problemi di cuore. Per i giovani attenzione a fare sport durante le ore di punta. Come spiega Giancarlo Piovaccari’, Primario di Cardiologia- Ausl RN.

L’Ausl ha inviato nelle case dei riminesi 150 mila volantini informativi ed ha attivato un numero telefonico, lo 0541/707305 , per segnalazioni di anziani che necessitano di assistenza o informazioni. Operativo anche un servizio di “sorveglianza attiva” per i numerosi anziani che vivono soli.
Per prevenire le emergenze, l’Ausl di Rimini, in collaborazione con Provincia di Rimini e comuni, ha avviato già da due settimane iniziative rivolte alla popolazione anziana. Come spiega Silvio Costantini, Primario di Geriatria- Ausl RN.

 
Notizie correlate
di Andrea Polazzi