Indietro
menu
Rimini

Promosso da Oikos il progetto del Comune per l'area della ex-Fiera

In foto: Il progetto del Comune di Rimini sull’area della vecchia fiera incassa la valutazione positiva del Centro Studi Oikos di Bologna cui era stato affidato lo studio dell’impatto ambientale. “Compatibile con la situazione ambientale”, perché comunque "migliorativo rispetto alla presenza della vecchia Fiera":
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 9 set 2003 19:11 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

così si conclude la valutazione sul progetto presentato dal Comune, valutazione che il Centro studi Oikos ha presentato oggi al Sindaco di Rimini Ravaioli, agli assessori e ai capigruppo comunali.
Lo studio Oikos valuta positivamente quindi l’impatto ambientale del progetto che prevede nella parte a nord il nuovo Centro congressi e nella parte a sud l’Auditorium e altri spazi accessori con parcheggi interrati. Rimarrebbe destinata ad area verde la zona che si collega al laghetto esistente e l’area a parco a nord di via della Fiera.
Per quanto riguarda la mobilità, la valutazione di Oikos ipotizza che sarebbe bene prevedere un nuovo accesso da nord in prossimità dell’incrocio tra via Montetitano e via Acquario, e la sostituzione del semaforo fra via Montetitano e via della Fiera con una rotatoria. Per Oikos, il traffico sarebbe comunque minore rispetto ai periodi in cui la Fiera era operativa, e di conseguenza anche la qualità dell’aria dovrebbe rientrare nelle concentrazioni medie non critiche.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.