sabato 24 agosto 2019
menu
In foto: La Giunta comunale di Rimini ha approvato una serie di interventi, per un costo complessivo di 2 miliardi e 400 milioni, per rinnovare e mettere a norma edifici scolastici e strutture pubbliche inserite nell’appalto Global Service.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 10 lug 2001 17:56 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Gli interventi riguardano le scuole elementari Boschetti Alberti (292 milioni), Montessori (300 milioni), Panzini (274 milioni), Bertola (276 milioni), la scuola d’infanzia Lucciola (197 milioni), l’ex scuola elementare Collodi (189 milioni), la palestra di Corpolò (395 milioni), il cimitero di San Lorenzo in Correggiano (46 milioni) e quello di Santa Aquilina (395 milioni). Gli interventi dovranno essere eseguiti entro il 2001. La Giunta ha poi approvato il progetto definitivo appaltabile per la manutenzione straordinaria del settore Levante del cimitero urbano, che si aggiunge a quello già in atto, dal costo di 4 miliardi e 800 milioni, per i nuovi colombari e la sistemazione del piazzale esterno. La Giunta ha infine approvato il progetto per il quarto stralcio della ristrutturazione dell’ex convento degli Agostiniani, per un importo di 5 miliardi e 800 milioni.

Notizie correlate
La rassegna a Riccione

Ciné 2019, ecco il programma

di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna