Indietro
martedì 16 aprile 2024
menu
Basket in Carrozzina B

NTS Informatica Basket Rimini-WB Vicenza Sanitaria Beni 55-60

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 4 mar 2024 12:52 ~ ultimo agg. 13:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

NTS Informatica Basket Rimini-WB Vicenza Sanitaria Beni 55-60

IL TABELLINO
NTS Informatica Basket Rimini: Loperfido 16, Acquarelli 6, Raik, Rossi, Martinini, Ladson, Obino 17, Di Francesco 6, Castagnetti, Venzon 2, Storoni 8. All. Loperfido.

WB Vicenza Sanitaria Beni: Guzzetta 4, Farinello 15, Alba 11, Cunico 6, Shabani S. 2, Saracino 23, Alessi. All. Farinello.

Arbitri: Di Napoli e Guerrini.

I quarti: 15-12, 27-32 (12-20), 41-47 (14-15), 55-60 (14-13).

CRONACA E COMMENTO
Gara bellissima e intensa condotta sul filo dell’equilibrio da NTS Informatica Basket Rimini che ha tutte le carte in regola per giocarsela alla pari con la seconda della classe e lo dimostra davanti al suo pubblico che oggi ha occupato ogni ordine di posti e si è fatto valere a dovere.

NTS Informatica Basket Rimini ha dimostrato subito le sue intenzioni partendo alla grande con una difesa efficace, capace di limitare gli avversari colpendo sia in contropiede sia a difesa schierata. Tanto lusinghiero quanto meritato il vantaggio al 10′ di 15 a 12.

Fatale il secondo quarto quando WB Vicenza Sanitaria Beni si ricompatta, recupera e passa in vantaggio. Rimini tiene bene Shabani, ma le bocche da fuoco venete hanno mani docili e Saracino, Farinello e Alba costruiscono il vantaggio che al 20′ è di 5 punti: 27-32

Uno scarto che non mette certo paura a Rimini che con il “solito” Loperfido in velocità e Obino, alla migliore prestazione stagionale, sotto le plance si butta in attacco per recuperare l’esiguo svantaggio. Rimini spende falli e contiene Vicenza che non molla e a sua volta mette in cassaforte il risultato che al 30′ è di 41 a 47.

L’ultimo quarto vede ancora Rimini aggressiva e determinata a non cedere spinta dal tifo del suo pubblico. Di energia e volontà per recuperare ce ne sono ancora e i biancorossi le spendono tutte. Vicenza vacilla un po’ ma tiene e porta a casa un successo prezioso 55-60 ringraziando il suo secondo quarto.

A NTS Informatica Basket Rimini resta la consapevolezza di aver trovato equilibrio e compattezza per un bel finale di stagione, ma vede allontanarsi troppo la qualificazione al playoff.

Ufficio Stampa NTS Informatica Basket Rimino
Daniele Bacchi