Indietro
domenica 21 aprile 2024
menu
TDSGRimini

Mercatelli e Giovannini vincono la 4a edizione del Duathlon Sprint Città di Forlì

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 4 mar 2024 23:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una domenica di sole quella che ha accolto i 430 atleti che si sono ritrovati ieri (domenica) in Piazza Saffi a Forlì, per la quarta edizione del Duathlon Sprint & Kids Città di Forlì, la prima targata TDSGRimini. Numeri record sia nella prova riservata ai più piccoli con ben 138 partecipanti sia in quella riservata agli adulti, valevole per il Campionato Italiano Assoluto e di categoria.

Cuore della Manifestazione è stata Piazza Saffi, dove hanno trovato spazio sia la partenza che l’arrivo di tutte le competizioni, la zona cambio ed i giri di boa dei percorsi di gara: una cornice unica che ha consentito a pubblico, tecnici ed accompagnatori di seguire tutte le fasi salienti dell’evento.

Ad aprire le danze sono stati proprio i più piccoli che hanno letteralmente invaso Piazza Saffi e le vie limitrofe a partire dalle 9.00 di mattina, sfidandosi e divertendosi su percorsi interamente chiusi al traffico in estrema sicurezza, grazie al lavoro della Polizia Locale e dei numerosi volontari presenti a supporto della Manifestazione.

Alla 12.15 è stata quindi la volta della prova Sprint (5 km corsa – 20 km ciclismo – 2,5 km corsa) che vedeva al via entrambi i vincitori dello scorso anno, Chiara Ingletto e Marco Corti, oltre a numerosi atleti delle nazionali giovanili e U23. Le prime a partire sono state le ragazze con Asia Mercatelli (707 Minimi) a prendere le redini della competizione fin dai primi metri, inseguita proprio dalla Ingletto (Firenze Triathlon) e poco più dietro da Giada Stegani (Leosport), Alice Alessandri e Sara Crociani (TDSGRimini) ed Arianna Castellan. Il gap tra Mercatelli e le inseguitrici nel corso dei quattro giri della prima frazione va via via aumentando per arrivare a 40” in T1 su Ingletto e circa 50’’ sulla coppia Stegani, Alessandri. Nel corso del primo dei due giri della frazione ciclistica le inseguitrici si ricompattano, lasciando presagire il ricongiungimento che però non avviene: Mercatelli rientra solitaria in T2 con 18” di margine su Alessandri che riesce a guadagnare qualche secondo prezioso sulle compagne di fuga proprio nell’ultimo km. Gli ultimi 2,5 km di corsa vedono Mercatelli mantenere il vantaggio e conquistare la vittoria davanti alla giovanissima Alessandri, Campionessa Regionale Assoluta, ed alla vincitrice 2023 Chiara Ingletto. Quarta Giada Stegani.

Nella prova maschile sono due gli atleti che prendono la testa fin dalla partenza: Pietro Giovannini (Raschiani Triathlon) e Davide Menichelli (Doria Nuoto Loano), compagni di allenamento a Riccione, impostano un ritmo insostenibile per gli avversari, correndo i primi 5 km sul piede dei 3’ al km ed arrivando in T1 con 30” di vantaggio sugli inseguitori. Giovannini e Menichelli fanno quindi valere le proprie doti ciclistiche, incrementando il proprio margine fino ad oltre 90” al termine di 20 km della frazione bike. Gli ultimi 2,5 km vedono Giovannini staccare il compagno di fuga e tagliare per primo il traguardo in Piazza Saffi con 10” di vantaggio su Menichelli e ben 1’40” su Lorenzo D’Altri (Doloteam), che regola in volata Marco Corti (Zerotrenta Triathlon), vincitore 2023. Sesto assoluto Giovanni Bianco (TTRavenna), Campione Regionale.

Al termine delle competizioni atleti e staff sono stati accolti all’interno di Palazzo Talenti – Framonti dove Pizzeria La Marì e Casa Romagna L’Osteria, hanno allestito e realizzato il Pasta Party dell’evento, dando ulteriore lustro e spessore all’evento.

“È stata una giornata intensa, ma che ci ha regalato molte emozioni quella di oggi. Vedere bambini ed adulti provati, ma felici al termine della propria competizione è stata sicuramente la miglior ricompensa per questi mesi di preparazione. Il mio ringraziamento va agli atleti che hanno avuto ancora una volta fiducia nell’organizzazione del TDSGRimini, facendoci superare tutti i record di partecipazione delle edizioni passate, al Comune di Forlì, che ha creduto nel nostro progetto, l’Unità Sport che ci ha supportato in ogni fase della sua realizzazione ,e la Polizia Locale, senza il cui supporto sarebbe stato impossibile garantire la sicurezza della Manifestazione, al nostro Direttore di Gara Alessandro Alessandri, al Responsabile della Logistica Daniele Tosi di Grip Dimension Heavents, a Marco Alunni che ha coordinato in maniera impeccabile i volontari provenienti da diverse realtà di Forlì (Assistenti Civici Forlì, Ass. Forlì Emergenza, Soc. Ciclistica Vecchiazzano, Asd Edera Atletica Forlì , Ass.Alpini Forlì, Ass.S.O.S Forlì, Ass.Diabete Romagna, Ass. Radiocomunicazioni Forlivese, Pol. Sammartinese), le Associazioni che hanno collaborato per l’ottima riuscita dell’evento (ACSD Ridetowin, Elite Team Italia ASD, Ass. Nazionale Giacche Verdi Valle Del Rubicone, Obiettivo Terra P.C.). Un ringraziamento ai nostri associati che oggi non erano solo tra i partecipanti, ma anche tra i volontari ed ai nostri partner, ormai storici, che ci affiancano sia nelle attività ordinarie che durante gli eventi: SGR Servizi, Romagna Iniziative, Acqua Nerea, Radio Bruno – AltaRimini ”. Queste le parole di Romina Ridolfi, Presidentessa del TDSGRimini.