Indietro
domenica 21 aprile 2024
menu
Basket Serie C

La Dulca vince e convince contro Forlimpopoli

In foto: (Foto Alfio Sgroi)
(Foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 3 mar 2024 10:10 ~ ultimo agg. 10:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dulca Santarcangelo-Baskèrs Forlimpopoli 85-64 [21-16, 39-33, 62-46]

IL TABELLINO
Dulca Santarcangelo: Bonfè, Mulazzani 9, Conti 24, Baschetti, Macaru, Benzi 3, Rossi 17, Rivali 5, Bedetti 16, Mari 8, Abba 3, Lombardi. All. Serra, Ass. Botteghi, Miriello.

Baskèrs Forlimpopoli: Benedetti 3, Brighi 9, Ruscelli 2, Naldini 6, Rossi 21, Grassi 5, Brighi ne, Lazzari 3, Bracci 9, Dell’omo 4, Farabegoli ne, Palazzi 2. All. Tumidei.

CRONACA E COMMENTO
Partenza a ritmi elevati quella fra la Dulca Santarcangelo e la seconda della classe Forlimpopoli. Gli Angels fanno affidamento su Bedetti nella metà campo offensiva. I Baskèrs rispondono con alte percentuali dal campo che gli permettono di essere in vantaggio. Rivali con un guizzo segna poi ruba e converte i liberi che regalano il vantaggio gialloblu. Dalla panchina Conti porta nuove energie ai ragazzi di coach Serra che conducono alla fine del primo quarto.

Nel secondo quarto i Baskèrs alzano la difesa e provano a ricucire il gap. È ancora Rivali a stabilire il ritmo in campo. Rossi si alza dall’arco dei tre punti con fiducia e trova più volte il fondo della retina e gli ospiti sono costretti a inseguire.

Nel terzo quarto la Dulca Santarcangelo tenta la prima importante fuga della partita portandosi sul +13. Forlimpopoli ricuce il gap in un amen riportandosi a soli due possessi dai padroni di casa. Serra richiama dalla panca Abba e Conti e gli Angels sono bravi a sfruttare il fattore bonus portandosi più volte in lunetta e piano piano ritornando a toccare il massimo vantaggio.

Nell’ultimo quarto Forlimpopoli accenna una timida rimonta, ma i ragazzi dal cuore gialloblu sono bravi a blindare il punteggio non mettendo quasi mai la partita in discussione. Al termine del match ampio spazio anche ai più giovani da una parte e dall’altra che hanno saputo mantenere il campo egregiamente.

Il prossimo impegno per la Dulca sarà la trasferta a Ozzano, prima della pausa e di sapere il posizionamento e le sfidanti della seconda fase.