Indietro
sabato 24 febbraio 2024
menu
Calcio Serie D

La Victor San Marino fa suo il derby con la Sammaurese grazie a De Queiroz

In foto: De Queiroz (©PIPPO)
De Queiroz (©PIPPO)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 19 nov 2023 17:37 ~ ultimo agg. 20 nov 16:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

12a giornata di Serie D Girone D 2023-2024
Victor San Marino-Sammaurese 1-0

IL TABELLINO
Victor San Marino (3-5-2): Pazzini; Lombardi, De Queiroz, Onofri; Bertolotti, Sami, Sabba, Carlini (21’ st Sollaku), Tommaso Benvenuti; Arlotti (21’ st Morelli), Manara (24’ st D’Este). A disposizione: Gattuso, Gramellini, Santi, Michelucci, Lozza, Socciarelli. Allenatore: Stefano Cassani.

Sammaurese (4-3-3): Ravaioli; Cecconi, Ruiz, Morri, Bolognesi; Gambino (25’st Pacchioni), Tamai, Campagna; Guidi (31’ st Casadei), Maltoni, Misuraca. A disposizione: Zavatti, Iodice, Scanagatta, Marconi, Montesi, Frosio, Memoli. Allenatore: Stefano Bertolucci.

Arbitro: Eremitaggio.
Assistenti: Amorello e Bologna.

Marcatore: 24’ st De Queiroz.

Ammoniti: 11’ pt Gambino (S), 23’ st Ruiz (S), 29’ st Tommaso Benvenuti (V), 37’ st Tamai (S).

Espulso: 12’ st Lombardi (V).

I RISULTATI DELLA 12a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

Victor San Marino-Sammaurese 1-0, il servizio

CRONACA E COMMENTO
Secondo derby stagione per la Victor San Marino, che torna ad Acquaviva dopo la vittoria esterna contro il Progresso per 2-0. Cassani conferma per la seconda partita consecutiva Sami a centrocampo dal primo minuto, complici le tante assenze tra Nazionali (Tosi e Lazzari) e infortunati (Lattarulo, Haruna e De Santis). Passano 50 secondi e la Victor ci prova subito, Sabba per Arlotti che manda alto con il destro dalla distanza. Prima fase della sfida molto accesa, Victor di nuovo in avanti con Carlini che recupera palla nella metà campo avversaria, entra in area e attende troppo per calciare servendo poi Arlotti in fuorigioco. Verso la mezzora i biancazzurri si riaffacciano, palla dentro l’area e tiro di Bertolotti che viene deviato, qualche protesta da parte dei giocatori che chiedevano il tocco di mano da parte del difensore avversario. La Sammaurese si fa viva timidamente per la prima volta con la punizione di Gambino da posizione defilata, il quattro vede Pazzini fuori dai pali e prova a batterlo, ma la conclusione termina alta. La grande occasione della partita è della Sammaurese al 33’ calcio d’angolo e colpo di testa sotto misura di Morri, colpo di reni di Pazzini che smanaccia e toglie la palla da un gol già fatto salvando i suoi. Risponde subito presente la Victor, minuto 36 ed è ancora Arlotti ad avere la chance per il vantaggio, gli nega la gioia Ravaioli a mandare in angolo.

Nella ripresa parte meglio la formazione ospite, dopo tre minuti Bolognesi si accentra e tiro di destro che si stampa sul palo e termina a lato. Al decimo riecco i padroni di casa: Arlotti arpiona in area, serve Tommaso Benvenuti che calcia con il mancino a giro deviato in corner. Dallo spiovente di Sabba, Lombardi riceve lungo mette in mezzo e con una serie di batti e ribatti la sfera arriva al limite con la conclusione del capitano Enrico Sabba che si stampa sul palo. Poi riparte la Sammaurese ed è lo stesso Lombardi a commettere un’ingenuità, il difensore commette un fallo da fermo dopo che l’arbitro aveva già fischiato punizione per la Sammaurese e cartellino rosso che lascia in dieci i suoi. La Sammaurese in superiorità attacca, questa volta è Misuraca che ci prova in due occasioni e Pazzini è super a togliere la palla dall’incrocio. È ancora una volta duello Misuraca – Pazzini, traversone basso dalla sinistra di Bolognesi per l’11 giallorosso e l’estremo difensore respinge. Sempre la formazione di San Mauro che continua il pressing offensivo: palla di Cecconi per Maltoni e Pazzini è decisivo a negargli il gol ancora una volta. Al 23’ Manara è bravo a recuperare palla vicino all’area di rigore, Ruiz lo atterra poco fuori ed è punizione. Batte Sabba e la parabola è un cioccolatino per il colpo di testa a rete di De Queiroz. Al 43’ ci prova Campagna con la punizione dal limite, la sua traiettoria finisce alta sopra la traversa. Il triplice fischio arriva dopo quattro minuti di recupero, con la Victor San Marino che guadagna altri tre punti preziosi per la classifica.