Indietro
giovedì 13 giugno 2024
menu
Team Roc’n’DeA

Ponziani terza nell'Europeo al Mugello e sul podio tricolore insieme alla Cruciani

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 5 set 2023 15:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sarà un duello interno al Team Roc’n’DeA, quello per la terza posizione del Campionato Europeo Femminile che si concluderà a Imola nel weekend dal 6 all’8 ottobre. Le principali candidate per il terzo gradino europeo sono infatti Roberta Ponziani e Aurelia Cruciani, attualmente terza e quarta e separate da 11 lunghezze.

Il penultimo appuntamento, andato in scena questo fine settimana al Mugello e valido ai fini del Campionato Italiano Velocità Femminile, ha visto la Ponziani chiudere in terza posizione, superando nel finale Sara Cabrini. Quinto posto per la Cruciani, che partiva dalla prima fila grazie al terzo tempo fatto segnare in qualifica (pole position tra le partecipanti del Campionato Italiano).

Nella prova del CIV Femminile le due portacolori hanno chiuso rispettivamente prima e terza. A due prove dal termine, la Ponziani guida la classifica, con 5 punti di vantaggio su Sara Cabrini.
Il prossimo appuntamento, con il CIV Femminile, è per il 17 settembre a Varano, mentre la serie tricolore si concluderà a Imola in concomitanza con il Campionato Europeo.

Roberta Ponziani (n. 96): “È stato un weekend sicuramente positivo, il Mugello è una pista che mi piace molto e sapevo di poter fare bene. Le qualifiche sono state forse al di sotto delle aspettative, il 4° posto non rispecchia il mio potenziale. In gara sono partita bene, ma alla prima curva mi sono trovata quinta. Ho perso tempo a sorpassare Aurelia e ho perso il treno davanti. La Cabrini si è staccata dalle prime due, che sono andate via e, giro dopo giro, ho cercato di recuperarla. Nel finale ho fatto anche il mio miglior tempo al Mugello, da sola. Sono riuscita a sorpassarla in volata, all’ultimo giro, centrando un terzo posto che è sicuramente importante per l’Europeo, ma soprattutto la vittoria nel CIV. Ora aspettiamo la gara di Varano”. 

Aurelia Cruciani (n. 4): “Il weekend al Mugello è stato per metà molto positivo. In una delle piste per me più complicate, in cui mi sentivo molto sfavorita, sono riuscita ad ottenere grandi miglioramenti rispetto allo scorso anno. Sabato ho concluso le qualifiche con una terza posizione nel Campionato Europeo e una bellissima pole position nel CIV femminile. La mia prima pole position! Sono davvero felice di questo risultato. Mi dispiace aver sprecato domenica in gara l’ottimo risultato ottenuto in qualifica. Ho commesso una serie di errori che non mi hanno permesso di restare con il gruppo di testa ed ho quindi concluso quinta nell’Europeo e terza nell’italiano. Sono delusa della mia prestazione in gara ma complessivamente sono soddisfatta del weekend di gara, consapevole di aver fatto comunque grandi progressi rispetto all’anno passato. Ringrazio per questo tutto il team che come sempre mi ha messo a disposizione una moto davvero al top”.