Indietro
lunedì 20 maggio 2024
menu
E ora la prima presidente donna

Rimini F.C., una promozione e un play off di C in tre anni: il bilancio di Rota presidente

In foto: Alfredo Rota il giorno della presentazione
Alfredo Rota il giorno della presentazione
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 15 lug 2023 18:58 ~ ultimo agg. 16 lug 15:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’era Rota aveva avuto inizio ufficialmente il 17 luglio 2020, data nella quale il Rimini Football Club aveva reso noto che il presidente Giorgio Grassi non era più il proprietario della società. Il club biancorosso era stato acquistato (con passaggio delle quote il giorno prima) da Alfredo Rota. Una settimana dopo, il 23 luglio, la presentazione ufficiale al Frontemare: direttore generale del nuovo Rimini Antonello Sammarco, direttore sportivo annunciato Alfio Pelliccioni, anche se poi ricoprirà il ruolo Pietro Tamai.

Nel primo anno di Rota il club biancorosso chiude la regular season di Serie D al 5° posto con 52 punti. Per poi uscire nel primo turno dei play off per mano dell’Aglianese. Una stagione deludente per una piazza abituata ad essere solo di passaggio nella quarta serie.

Poi il cambio di passo, con l’avvento di Franco Peroni direttore generale, Andrea Maniero direttore sportivo e Marco Gaburro in panchina. Il Rimini vince il campionato 2021/2022 al termine di un serrato duello con il Ravenna: 87 i punti in 38 partite giocate, con 72 gol segnati e 21 gol subiti. Una stagione super, che segna il ritorno tra i professionisti.

E nella stagione da matricola in C i biancorossi non si fanno mai risucchiare nella zona calda della classifica, anzi restano praticamente sempre in zona play off, chiudendo la regular season al nono posto con 47 punti. Il pessimo girone di ritorno lascia un brutto ricordo di una stagione comunque positiva, conclusasi con l’uscita al primo turno dei play off per mano del Pontedera.

In tre stagioni con Alfredo Rota al timone il Rimini ha centrato una promozione e gli spareggi per salire in B. Un bilancio lusinghiero, un’eredità che adesso è pronta a raccogliere la nuova presidente Stefania Di Salvo, la prima presidente donna della storia ultracentenaria del Rimini.

Rimini F.C., una promozione e un play off di C in tre anni: il bilancio di Rota presidente