Indietro
venerdì 12 aprile 2024
menu
Lunedì 17 luglio

Calcio Estate 2023: tutti i candidati ai premi della kermesse estiva della FSGC

In foto: ©FSGC
©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 3 lug 2023 22:07 ~ ultimo agg. 22:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Puntuale come sempre torna l’appuntamento con Calcio Estate 2023, la rassegna estiva a cura della Federcalcio in cui verranno premiati come di consueto i migliori della passata stagione. La kermesse si terrà lunedì 17 luglio alle ore 19:00 presso la sala stampa del San Marino Stadium.

Saranno ben 21 i premi che verranno consegnati durante la serata. Pezzo forte sarà naturalmente il Pallone di Cristallo, riservato al miglior calciatore sammarinese o residente. A contendersi il premio saranno Luca Ceccaroli (Tre Penne), Alessandro D’Addario (Cosmos) e Mattia Stefanelli (nella scorsa stagione in forza al Pennarossa, di recente ha firmato con il Fiorentino).

Per quanto riguarda i calciatori “stranieri” (non sammarinesi di passaporto e non residenti sul Titano) i candidati al Trofeo Koppe sono Ivan Buonocunto (Virtus), Luca Righini (Tre Penne) e Riccardo Zulli (Cosmos).

Restando sempre in ambito di competizioni nazionali di calcio, ci sarà spazio anche per la Panchina d’oro dedicata al miglior allenatore: in lizza per il premio ci sono Luigi Bizzotto (Virtus), Stefano Ceci (Tre Penne) e Nicola Berardi (Cosmos). Verrà premiato inoltre il tecnico più corretto al quale spetta il riconoscimento “Duilio Felici”. Spazio anche al miglior giovane sammarinese Under 23 che si è messo maggiormente in mostra durante la stagione: i candidati per il premio “Golden Boy” sono Elia Ciacci (Virtus), Lorenzo Capicchioni (Victor San Marino/Cosmos) e Lorenzo Lazzari (Victor San Marino).

Non sono previste invece candidature per quanto riguarda i premi “statistici”. Matteo Prandelli del Cosmos è infatti il Bombardino d’Oro per il maggior numero di reti segnate nel Campionato Sammarinese BKN301 (sono 23 per l’attaccante gialloverde) mentre il premio di capocannoniere di Coppa Titano BKN301 andrà nelle mani di Ivan Buonocunto che grazie alle sue cinque reti ha trascinato la Virtus alla conquista del trofeo.

Non mancherà inoltre il Premio Comunicazione riservato a giornalisti e operatori media: i candidati per questo premio sono Giacomo Santi (addetto stampa Folgore e telecronista per Titani.tv), Lorenzo Fortunato (telecronista Titani.tv) e Paolo Santi (telecronista Titani.tv).

Inoltre verrà consegnato come di consueto il premio di Oscar alla Carriera che andrà nelle mani di un dirigente di lungo corso tra i club sammarinesi. A chiudere il settore nazionale di calcio, due premi “figli” di Titani.tv. Dalle oltre 200 partite trasmesse dalla piattaforma streaming della FSGC, sono usciti i trenta gol più belli della stagione regolare di Campionato BKN301. Tramite sondaggio sul sito FSGC.sm, ogni appassionato ha potuto esprimere la sua preferenza e il miglior gol della stagione verrà così premiato durante la kermesse.

Inoltre, da questa stagione, una novità assoluta tra i premi di Calcio Estate: con la possibilità di vedere – ma soprattutto rivedere – tutte le sfide di campionato si è arrivati a decretare anche gli assist tra le statistiche per ogni giocatore. Ne è conseguito un premio – Assist Award – che verrà consegnato al giocatore con più passaggi decisivi durante tutta la stagione.

Previsti riconoscimenti anche per il settore futsal. Per il premio di miglior giocatore (“Futsal Best Player”) i candidati sono Danilo Busignani (Fiorentino), Massimiliano Bernardi (Folgore) e Matteo Moretti (Fiorentino). Così come per il calcio, anche il settore futsal avrà il suo premio per il miglior talento Under 23: a contendersi il “Futsal Talent” saranno Jacopo Giuccioli (La Fiorita), Matteo Chezzi (Folgore) e Johnny Barbano (San Marino Academy Under 19).

Per la “Panchina d’oro futsal” – riservato al miglior allenatore tra Campionato Sammarinese e Titano Futsal Cup – sono invece in lizza Matteo Michelotti (Fiorentino), Massimiliano Spada (Folgore), Davide Elia Ghiotti (La Fiorita). Il premio di Bombardino d’oro futsal invece andrà per certo a Danilo Busignani, autore di una stagione pazzesca per merito dei suoi 70 gol in maglia rossoblu del Fiorentino.

Saranno invece tre i riconoscimenti dedicati al settore giovanile e femminile della San Marino Academy. Il premio “Top Woman”, dedicato alla miglior atleta adulta, andrà ad una tra Paola Giudice (Futsal femminile), Federica Taioli (Futsal femminile) e Raffaella Barbieri (Prima Squadra femminile).

Premio simile ma dedicato alla miglior giovane calciatrice Under 23 è il riconoscimento “Top Lady”: il premio andrà ad una tra Elisa Terenzi (Under 15 femminile), Sofia Pirini (Primavera femminile) e Asia Scotti (Primavera femminile).

Come per calcio e futsal, anche nel settore Academy verrà riservato un premio al miglior allenatore tra tutte le formazioni giovanili e femminili: i candidati per il premio “Panchina d’oro San Marino Academy” sono Emanuele Iencinella (San Marino Academy Primavera Femminile), Matteo Selva (San Marino Academy Futsal femminile e Under 19 maschile) e Giacomo Piva (San Marino Academy Under 15).

Anche il settore arbitrale avrà i suoi premi: in collaborazione con la CAN, verranno consegnati i riconoscimenti riservati al miglior arbitro di calcio della passata stagione (“Fischietto d’oro”), al miglior assistente arbitrale (“Bandierina d’Oro”) e quello al miglior direttore di gara per il settore futsal (“Fischietto d’Oro futsal”).

FSGC | Ufficio Stampa