Indietro
sabato 18 maggio 2024
menu
Allo Slokas Stadium

U21: parte il nuovo biennio europeo, Titani in campo martedì con la Lettonia

In foto: ©FSGC
©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 19 giu 2023 19:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gli ultimi dettagli sono stati curati durante l’Allenamento Ufficiale di oggi pomeriggio, presso quello Slokas Stadium che domani ospiterà la gara fra le Nazionali Under 21 di Lettonia e San Marino. I Biancoazzurrini sono atterrati a Riga questa mattina, per poi spostarsi immediatamente verso la cittadina di Jurmala, a 25 km circa di distanza dalla capitale lettone. Domani, per il gruppo del CT Matteo Cecchetti, sarà il giorno del debutto nel nuovo cammino di qualificazioni europee, quello con vista su Slovacchia 2025.

Dopo la Lettonia, la Nazionale biancoazzurra tornerà in campo a settembre per le sfide a Norvegia e Irlanda del Nord. L’ultima gara da tre punti della Nazionale Under 21 risale a poco più di un anno fa, Israele – San Marino del 7 giugno 2022. Anche allora ci fu la Lettonia nel girone dei Titani. Una delle due gare contro la formazione baltica, in modo particolare quella di ritorno a San Marino, non può che risvegliare nella memoria del gruppo, ed in quella di Matteo Cecchetti specialmente, dolci ricordi: “Quel pareggio è un risultato che rimarrà sempre impresso nelle nostre menti – afferma il Commissario Tecnico –. Rievocarlo oggi ci deve dare la forza per continuare a credere nel nostro lavoro, per fare le cose al massimo e migliorarci costantemente. Questo nuovo biennio riparte dalla Lettonia, una trasferta non facile da affrontare, visto che loro, nel ricordo di quello 0-0, vorranno probabilmente ‘vendicarsi’. Sono però fortemente fiducioso nel mio gruppo. La squadra si è preparata bene, facendo un bellissimo percorso di avvicinamento a questa sfida. Direi che siamo pronti ad esprimere il nostro meglio, con l’obiettivo, come sempre, di avere coraggio, di osare, di cercare il risultato. Nel biennio passato subentrai a Costantini dopo esserne stato il vice. Questo per me è come un secondo esordio e cominciare un nuovo ciclo di qualificazioni è qualcosa che mi rende orgoglioso ed emozionato. Fin da settembre io ed il mio staff abbiamo impostato un lavoro certosino per preparare i nostri ragazzi alla gara di domani. Tutto è stato fatto al meglio: sono molto carico e non vedo l’ora che arrivi la partita.”

Si gioca alle 18:00 locali, le 17.00 italiane. Rispetto allo scorso biennio escono di scena i classe 2000 e 2001. C’è anche Lorenzo Lazzari nel gruppo a disposizione del CT. Prima volta per Giambalvo, Mattia Sancisi, Guidi, Sarti, Dolcini, Nicolò Sancisi, Famiglietti, Sensoli e D’Addario.

Ecco la lista completa dei convocati:

FSGC | Ufficio Stampa