Indietro
lunedì 24 giugno 2024
menu
Basket Serie C

Stefano Rossini non è più l'allenatore dei Titans

In foto: Coach Rossini
Coach Rossini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 22 giu 2023 14:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Coach Stefano Rossini non sarà più l’allenatore dei Titans in Serie C nella stagione sportiva 2023/2024. A “Ross”, head coach in questa annata, vanno i più profondi ringraziamenti della Pallacanestro Titano per l’impegno e il lavoro svolto con costanza e determinazione.

“Un grande grazie a Stefano per tutto quello che ha fatto quest’anno – dichiara il presidente della Pallacanestro Titano, Giuseppe Carbone -. Siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo di entrare tra le prime sei e questo è un fatto”.

Scambiamo qualche chiacchiera proprio con Ross…
“Non è una rottura ma un saluto. Una valutazione fatta tutti assieme su cosa sia meglio per la gestione della prossima stagione nel suo complesso. Di sicuro questo è un anno che porterò nel cuore, che non dimenticherò. Abbiamo condiviso lavoro ed esperienze indimenticabili. Lavorare con una squadra senior è chiaramente differente rispetto al percorso delle giovanili che avevo fatto fino ad adesso. C’è più gestione tecnico-tattica di giocatori già formati e magari meno insegnamento puro. La vittoria e il risultato hanno un peso specifico diverso, a livello senior la partita influisce non solo sulla classifica ma anche sul lavoro della settimana successiva”.

Ti chiedo un giudizio finale sull’annata dei Titans…
“Positiva sotto tanti punti di vista. Abbiamo ottenuto l’obiettivo di entrare matematicamente tra le prime sei con tre giornate di anticipo e direi che questo non è da sottovalutare. Lo abbiamo fatto tutti assieme e sopperendo ad esempio anche a un infortunio importante come quello di Dini. Ci siamo messi a posto e con l’inserimento di Pasolini abbiamo anche cambiato strutturazione”.

Nel segno di San Marino…
“Già, perché in campo ci sono sempre stati tanti ragazzi sammarinesi che tutti conosciamo. C’è forse un po’ di rammarico perché mi sarebbe piaciuto dare più spazio agli under, ma ci sono state situazioni che non lo hanno permesso. Il futuro? Sulle ali di questa stagione bisogna crescere, anche come seguito. Forza Titans”.