Indietro
martedì 26 settembre 2023
menu
A Cracovia

Giochi Europei: Alessandra Perilli e Mattias Mongiusti portabandiera di San Marino

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 22 giu 2023 12:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alessandra Perilli e Mattias Mongiusti sono stati ieri sera gli applauditi portabandiera di San Marino alla cerimonia di apertura della terza edizione dei Giochi Europei all’Henryk Reyman’s Stadium di Cracovia.

La delegazione del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese ha sfilato per trentanovesima, tra i 48 Paesi rappresentati, dopo la Romania e prima della Serbia, accolta da molto calore e simpatia in uno stadio gremito dove l’intensa cerimonia, durata due ore e mezza, ha visto nei momenti iniziali un omaggio all’Ucraina con ospite l’orchestra Kalushi che ha proposto il brano Stefania con il quale ha vinto l’Eurovision Song Contest, l’edizione 2022 dell’Eurofestival.

I quadri dedicati alla tradizione polacca, con un tributo ai più celebrati campioni dello sport, ha fatto da preludio alla sfilata delle delegazioni e quindi ai saluti istituzionali aperti dal presidente della Repubblica di Polonia, Andrzej Sebastian Duda, con a seguire un messaggio video del presidente del CIO, Thomas Bach, e l’intervento del presidente dei Comitati Olimpici Europei, Spyros Capralos. Unanime la riflessione sul valore dei Giochi Europei con un richiamo ai valori dell’unità e della pace nel segno dello sport.

L’accensione della torcia ha segnato il momento più coinvolgente, con i fuochi d’artificio che hanno salutato l’apertura ufficiale dei Giochi e concluso la cerimonia.