Indietro
domenica 21 luglio 2024
menu
Calcio Promozione

La Sampierana pensa al futuro: nel mirino Simone Braccini

In foto: La Sampierana 2022/2023
La Sampierana 2022/2023
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 19 mag 2023 10:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’alluvione che ha flagellato la Romagna ha costretto al rinvio di una settimana la finale playoff della Promozione: Sampierana-Novafeltria si giocherà domenica 28 in casa della squadra di mister Barontini (ore 16,30), seconda classificata con +13 rispetto all’avversaria che in semifinale ha eliminato il Forlimpopoli (2-1). Uno stop che permette di avere nuovamente a disposizione dopo due mesi di stop bomber Glauco Lanzi, guarito da un infortunio.

Presidente Oberdan Melini, che avversario è il Novafeltria?
“Una squadra di valore, che nelle due partite di campionato ci ha costretto entrambe le volte al pareggio per 1-1. Ha individualità importanti come Baldinini, l’attaccante Collini, il difensore Soumahin. È vero che abbiamo a disposizione due risultati su tre, ma in una gara secca può succedere di tutto, per cui ci vorrà una grande prestazione per accedere al quadrangolare finale, sempre se verrà confermata la formula dal Comitato regionale. La Sampierana vuole vincere questa fase per non avere rimpianti nel caso in cui si materializzasse in estate l’ipotesi del ripescaggio”.

Avete già individuato rinforzi per la prossima stagione?
“Abbiamo abbozzato un discorso con Simone Braccini, classe 1995, esterno d’attacco del Sansepolcro promosso in serie D: per motivi di lavoro non può allenarsi di giorno e in più la sua azienda è di San Piero per cui giocare con il nostro club per lui sarebbe l’ideale. L’accordo verbale va formalizzato. Sarebbe un ottimo rinforzo”.

SETTORE GIOVANILE
Intanto la squadra Allievi guidata dai mister Alessandro Venturi e Francesco Mazzoli, approdata la scorsa stagione alla finale regionale persa contro il Meldola, si è resa protagonista di un altro ottimo campionato piazzandosi alle spalle del Forlimpopoli nel campionato Allievi provinciale giocando con tanti 2007 e dei 2006. La Sampierana era la squadra più giovane rispetto alle avversarie schierate come da regolamento con 2005 e 2006. Nella rosa ci sono il 2006 Marco Batani, che ha già esordito in prima squadra, Giovanni Pungelli e Diego Corzani, fratelli minori di Francesco e Giacomo protagonisti in prima squadra. L’ulteriore testimonianza della bontà del lavoro del club sul settore giovanile che raccoglie 180 ragazzi dell’intera vallata che rappresentano il presente e il futuro della Sampierana, e di cui Mirko Locatelli è il coordinatore.