Indietro
mercoledì 24 aprile 2024
menu
Volley A2 Femminile

La Omag-MT continua a rafforzare la squadra con l'ingaggio di Chiara Ghibaudo

In foto: Chiara Ghibaudo
Chiara Ghibaudo
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 25 mag 2023 09:56 ~ ultimo agg. 09:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’entusiasmante annuncio del nuovo coach (Matteo Bertini, leggi la notizia e guarda le interviste), Omag-MT è lieta di comunicare – si legge in una nota – l’arrivo di un nuovo tassello del puzzle. Chiara Ghibaudo, classe 2003, originaria di Cuneo, si unirà alla squadra nel ruolo di palleggiatrice.

Chiara, una ragazza promettente di 181 cm di altezza, ha già accumulato preziose esperienze nel campionato di Serie A2. Ha iniziato a giocare a pallavolo nel minivolley a Cuneo quando aveva solo cinque anni. Dopo tre anni, si è trasferita alla LPM Mondovì dove ha continuato a coltivare la sua passione per questo sport. A soli quindici anni, ha affrontato la sua prima esperienza fuori casa. Sotto la guida dell’allenatore Marco Sinibaldi a Mondovì, ha partecipato alle finali nazionali U-18 ad Agropoli. Nel 2021 è arrivato il salto di categoria con la Libertas Martignacco allenata da Marco Gazzotti dove ha dimostrato grande determinazione e ha contribuito al raggiungimento delle semifinali playoff a spese della OMAG-MT. La scorsa stagione ha vestito la maglia della Seap Sigel Marsala. Desiderosa di poter dare supporto alla nostra squadra, chiacchierando con lei traspare chiaramente la passione e l’entusiasmo che nutre per la pallavolo e per il suo lavoro. La sua energia sarà sicuramente un’aggiunta preziosa al roster in costruzione dalla società.

“Non nascondo che sognavo la chiamata da parte della Consolini Volley – esordisce Chiara Ghibaudo -. Venire a giocare a San Giovanni da avversaria è sempre stato uno stimolo ed un piacere, vista l’energia positiva che arriva dai tifosi e dai dirigenti che mi hanno accolta sempre con il sorriso. Ho sentito solo belle parole riguardo la società e sono davvero grata per la chiamata di quest’anno. Ho parlato con il coach Bertini e sono entusiasta del progetto. Non vedo l’ora di lavorare, imparare tanto e divertirmi con tutta la squadra. Spero di conoscere presto le mie compagne con cui condividerò questa nuova avventura. Nel frattempo auguro a tutti una buona estate! Un abbraccio, ci vediamo in palestra”.

Ufficio comunicazione
Polisportiva A. Consolini