Indietro
mercoledì 12 giugno 2024
menu
Il 16 aprile

A Misano il Campionato Italiano di Nosework Scent Detection

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 13 apr 2023 15:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tutto pronto, domenica 16 aprile a Misano cani e istruttori insieme per la tappa del Campionato Italiano di Nosework Scent Detection, attività cino-sportiva di ricerca sostanze che può essere praticata da tutti i cani, senza limiti di razza, età o dimensioni, patrocinata e tutelata dal Nosework Club Italia Asd, affiliata a Eps Coni Acsi cinofilia.

In gara a Misano la classe Open, che comprende quattro diverse prove: ricerca su contenitori, su veicoli, in ambiente interno e in ambiente esterno. Il tutto si svolgerà nella sede del Comitato di Scacciano, in piazza Malatesta a cui si potrà assistere gratuitamente. A giudicare i risultati dei cani guidati dai propri istruttori sarà in questa occasione la “padrona di casa” Serena Giorgetti, istruttrice e giudice della disciplina.

“Il senso principale del cane è l’olfatto – spiega Serena Giorgetti di Sguinzagliamoci – e a tutti i cani piace usarlo. Questo è uno dei motivi del per cui il Nosework è un’attività cino-sportiva rivolta davvero a tutti i cani. Praticandolo ci si diverte e si fa divertire il proprio cane: tutti ne traggono benefici. La pratica agonistica rappresenta solo un tassello della disciplina, serve per mettere alla prova la propria preparazione in situazioni e contesti diversi, nonché per socializzare con altri praticanti che condividono lo stesso interesse. Invito dunque a venire a vedere questa tappa del campionato italiano per avvicinarsi alla disciplina e, perché no, provarla al più presto con il proprio amico a quattro zampe”.