Indietro
martedì 31 gennaio 2023
menu
FSGC

Futsal Week, l'U19 titana chiude con una sconfitta ma esulta con Mularoni

In foto: (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 8 gen 2023 12:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è chiusa sabato mattina con la terza ed ultima partita la Futsal Week Winter Cup di Porec (Croazia) per la Nazionale Sammarinese di futsal Under 19. Dopo le prime due sconfitte contro Belgio e Estonia, i Titani di Matteo Selva hanno affrontato la Lettonia: alla fine sono i baltici ad esultare grazie al punteggio di 8-1, con la rete della bandiera per San Marino firmata da Nicolò Mularoni.

Lettonia che parte fortissimo con due gol in avvio di tempo grazie a Fogels (doppietta). I baltici chiudono la ripresa avanti di ben cinque reti con le firme di Pilipcuks (due gol) e Lazarenko. Nella ripresa altre due gol per la squadra di Arturs Šketovs grazie ancora a Lazarenko e Borisencks che arrotondano a sette. San Marino però riesce a trovare anche la gioia della rete grazie a Bacciocchi che recupera un buon pallone, si invola verso la porta e calcia, il portiere avversario respinge ma sulla ribattuta Nicolò Mularoni è freddo e lo batte per il 7-1. Nel finale ottavo gol lettone con Timsans per il definitivo 8-1. Ad esultare nella rassegna croata è l’Ungheria che in finale ha battuto il Belgio.

Futsal Week U19 Winter Cup | San Marino-Lettonia 1-8
SAN MARINO
Chiaruzzi, Littera, N. Mularoni, Barbano, Bacciocchi.
A disposizione: Serra, R. Ercolani, R. Mularoni, Marinelli, Piva, A. Ercolani, Lotti, Forcellini
Allenatore: Matteo Selva
LETTONIA
Murnieks, Fogels, Pilipčuks, Lazarenko, Helmanis.
A disposizione: Borisencks, Kontrims, Križanovskis, Ošis, Jaunkalns, Timšans, Deksnis, Nazarovs,
Raudovičs.
Allenatore: Eduards Petrovs
Arbitro 1: Sirio Lanuti
Arbitro 2: Duje Marinković
Arbitro 3: Mario Vecko
Cronometrista: Dragan Župan
Ammoniti: Borisencks, Pilipčuks
Marcatori: 1’ e 4’ Fogels, 10’ e 20’ Pilipčuks, 15’ e 21’ Lazarenko, 24’ Borisencks, 32’ N. Mularoni, 40’ Timsans

FSGC | Ufficio Stampa