Indietro
lunedì 6 febbraio 2023
menu
Campionato Sammarinese

Cosmos e Tre Fiori non sbagliano, la neve ferma la Fiorita

In foto: (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 21 gen 2023 18:29 ~ ultimo agg. 20:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La prima giornata di ritorno del Campionato Sammarinese BKN301 è stata decisamente condizionata dalle abbondanti precipitazioni nevose che sin da ieri sono cadute sulla parte alta del Titano. Rinviata infatti a data a destinarsi la sfida tra Cailungo e la capolista Fiorita, inizialmente prevista per oggi pomeriggio sul campo di Fiorentino.

Le uniche partite che si sono giocate come da programma sono state Murata-Cosmos – svoltasi venerdì sera a Dogana – e Tre Fiori-Faetano alle 15 ad Acquaviva. Andando in ordine cronologico, la squadra di Nicola Berardi non sbaglia e trova tre punti importanti per proiettarsi momentaneamente al primo posto della classifica. I gialloverdi si impongono per 3-2 su un Murata che si è svegliato troppo tardi.

Il Cosmos inizia al meglio e la sblocca al quarto d’ora con Lorenzo Nisi, bravo di testa ad insaccare dopo l’assist di Prandelli. Lo stesso bomber gialloverde è protagonista alla mezz’ora con il raddoppio sempre di testa dopo la pennellata dalla sinistra di Zulli. Il tris del Cosmos arriva nella ripresa e porta ancora la firma di Prandelli, sempre più capocannoniere del campionato con 10 reti, che sfrutta il perfetto cross di Pastorelli e nuovamente di testa batte implacabilmente Terenzi. Il Murata però come detto si sveglia tardi perché al 84’ la riapre con Ura dopo il buon suggerimento di Comuniello poi qualche minuto dopo arriva anche la rete di Ferrario per il 2-3. Ma non basta ai bianconeri ad evitare l’ennesima sconfitta.

Vittoria preziosa anche per il Tre Fiori che questo pomeriggio si è imposto di misura sul Faetano. Vantaggio della squadra di Andy Selva poco prima del quarto d’ora quando Gjurchinoski lascia partire un potente tiro dalla distanza che sorprende Porcellini. Il Faetano non demorde e poco dopo la mezz’ora trova il pari grazie a Gatti che sfrutta l’assist del compagno Composto e batte Semprini da dentro l’area. Nella ripresa il Tre Fiori spinge alla ricerca del nuovo vantaggio e lo trova al 69’ quando De Falco cade sul contatto in area con Porcellini: per l’arbitro è rigore, che lo stesso capitano gialloblu trasforma per il fondamentale 2-1.

Il Tre Fiori dunque vince e resta in scia del Cosmos. Così come la Virtus che in campo ad Acquaviva alle 18:30 – partita slittata sempre a causa della neve – contro il Domagnano riprende a macinare punti dopo lo stop dello scorso turno contro il Pennarossa. Nel primo tempo la doppietta di Sopranzi in pochi minuti mette già la gara sui binari giusti per i neroverdi. Poi altra doppietta, questa volta a firma Ivan Buonocunto, portano a quattro le reti per la Virtus. Il Domagnano prova a riaprirla col gran gol di Ceccaroli e nel finale va a segno anche Fedeli. Ma Sorrentino la chiude definitivamente con il 5-2.

Partita spettacolare quella tra Libertas e Folgore, giocatasi alle 18:30 a Dogana. La squadra di Lepri la sblocca in avvio con Serafini, poi Bucci pareggia sul finale di tempo. Nella ripresa Brolli pennella su punizione il nuovo vantaggio della Folgore ma la squadra di Sperindio prima trova il pari su rigore con Barone poi a tempo quasi scaduto è Olcese a segnare il pesantissimo 3-2.

Previste per domani le ultime due sfide che chiuderanno la giornata. Anche qui la neve ha imposto un cambio di programma: la partita tra Juvenes-Dogana e Fiorentino si giocherà a Dogana alle ore 15:30, mentre San Giovanni-Pennarossa è prevista alle ore 19 sempre all’Ezio Conti di Dogana.

Questo il quadro aggiornato della 16a giornata del Campionato Sammarinese BKN301:

FSGC | Ufficio Stampa