Indietro
giovedì 2 febbraio 2023
menu
Volley B2 Femminile

La Lasersoft Riccione supera la Projet System Athena Rimini 3-0

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 11 dic 2022 15:32 ~ ultimo agg. 15:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Projet System Rimini-Lasersoft Riccione 0-3 (23-25/22-25/17-25)

Il derby riminese tra la Projet System Rimini e la Lasersoft Riccione è sempre una partita speciale che regala spettacolo, emozioni e che accende sane passioni.

Pubblico delle grandi occasioni, ieri alla ‘Casa del Volley‘ che vedeva opposte per la prima volta in serie B2 Rimini e Riccione. Il derby si tinge di biancoblu: la Lasersoft Riccione supera Rimini 3a0 e continua la sua marcia inarrestabile e si mantiene sul podio della graduatoria quando manca una sola partita prima della pausa natalizia.

Match affatto scontato perché il derby non lo e’ mai ma Moltrasio e compagne sono entrate con la testa giusta riuscendo a mantenere sempre o quasi il comando delle operazioni e così a conquistare una meritatissima vittoria.

La partita. Primo set molto equilibrato dove le due squadre restano sempre a contatto (uno o due punti il massimo vantaggio ospite). Ci vuole un break decisivo di Astolfi per centrare la fuga decisiva. Sul 24-21 vengono annullati due set point ma la terza occasione è quella giusta per trovare l’1-0 (25-23).

Secondo parziale che si sviluppa quasi allo stesso modo del primo: a metà parziale le padrone di casa si trovano avanti di 4 lunghezze (9-13) ma la Lasersoft è bravissima a non perdersi mai d’animo e pian piano recupera per intero lo svantaggio ed ancora nel finale grazie alla coppia Astolfi-Tallevi riescono ad effettuare il sorpasso. Le opportunità per raddoppiare sono nuovamente tre (24-21). Viene annullata la prima ma sulla seconda Riccione è cinica e conquista oltre al 2-0 (25-22) un punto sicuro.

Nella terza frazione pronti via ed è subito 9-0: Astolfi dai nove metri e le nostre attaccanti in stato di grazia scavano subito il solco definitivo che permette a coach Piraccini di schierare l’intera rosa a sua disposizione. Si chiude agevolmente sul 25-17 col punteggio che questa volta non è mai stato in discussione.

Grazie all’odierno 3-0 e ragazze biancoblu salgono a quota 24 punti. Prossimo appuntamento fissato per sabato 17 quando al pala Fontanelle ci sarà quello che sarà sicuramente il match clou dell’ultima giornata del 2022: Moltrasio e compagne riceveranno la pallavolo Prato. In palio il terzo posto. Questa affermazione esterna darà sicuramente la carica giusta per preparare al meglio questo importantissimo match per provare a salutare nel migliore dei modi il proprio pubblico.

IL TABELLINO

Rimini: Bologna 5, Gennai 1, Calamai, Zammarchi 5, Costantino 7, Grandi 7, March L1, Buccella 3, Orsi 1,Ugolini 2, Berardi, Altini 4, ne Launi L2, All. Gambuti.

Riccione: Moltrasio 2, Gugnali 7, Tallevi 18, Godenzoni 11, Gabellini 13, Astolfi 5, Chiste’, Paolassini, Jelenkovic L1, N.e. Stefanini L2, Ricci, Agostini, Fogli, All. Piraccini.

Altre notizie
Campionato Uisp Rimini

A.C Arzòn-Conca United 1-1

di Roberto Bonfantini
FOTO