Indietro
sabato 28 gennaio 2023
menu
Basket Serie A2

HDL Nardò-RivieraBanca Basket Rimini 92-107

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 7 dic 2022 20:15 ~ ultimo agg. 8 dic 18:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

HDL Nardò-RivieraBanca Basket Rimini 92-107 (16-24, 23-31, 21-24, 32-28)

IL TABELLINO
HDL Nardò: Russ Smith 40 (6/12, 4/6), Mitchell Poletti 15 (5/9, 0/2), Jacopo Borra 13 (5/6, 1/2), Lorenzo Baldasso 9 (0/0, 3/4), Miha VaŠl 8 (1/3, 2/5), Andrea La torre 4 (2/3, 0/2), Matteo Parravicini 3 (0/3, 1/1), Andrea Donda 0 (0/0, 0/0), Andrea Renna 0 (0/0, 0/0), Samuele Baccassino 0 (0/0, 0/0), Nicolo Buscicchio 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 21 / 25 – Rimbalzi: 17 7 + 10 (Jacopo Borra 5) – Assist: 16 (Mitchell Poletti, Miha VaŠl 6).

RivieraBanca Basket Rimini: Derek Ogbeide 24 (12/19, 0/0), Jazz Johnson 21 (5/7, 3/6), Stefano Masciadri 18 (2/4, 4/5), Aristide Landi 12 (2/2, 1/5), Francesco Bedetti 10 (2/2, 2/2), Andrea Tassinari 8 (2/3, 1/5), Davide Meluzzi 8 (0/1, 2/3), Alessandro Scarponi 4 (1/2, 0/0), Ursulo D’almeida 2 (1/2, 0/0), Simon Anumba 0 (0/1, 0/0).

Tiri liberi: 14 / 15 – Rimbalzi: 34 14 + 20 (Derek Ogbeide 12) – Assist: 14 (Jazz Johnson 9).

I RISULTATI DELL’11a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A2 GIRONE ROSSO E LA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
RivieraBanca Basket Rimini torna subito in campo dopo l’amara sconfitta interna con Cividale, e questo può essere un bene. I biancorossi sono impegnati in un altro delicato scontro diretto in chiave salvezza nella tana dell’HDL Nardò, che in classifica ha 10 punti (contro i sei dei romagnoli).

Rimini parte con Tassinari, Johnson, Bedetti, Masciadri e Ogbeide. Per Nardò Parravicini, La Torre, Poletti, Smith e Borra.

Subito fallo di Tassinari su Smith, che va in lunetta e fa 2/2: 2-0. Bedetti da tre: 2-3. Ogbeide per il canestro da sotto di Masciadri: 2-5. Gran canestro in entrata di Johnson: 2-7. Già tre falli di squadra per RBR. Ogbeide a segno: 2-9 a -7’48”. Time out HDL. Ancora Ogbeide a segno: 2-11. Di Smith il primo canestro dal campo dei padroni di casa: 4-11 a -6’21”. Tripla di Johnson e +10 Rimini: 4-14. Correzione di Poletti (6-14). Smith subisce fallo nel tentativo di tripla e fa 2/3 ai liberi: 8-14. Canestro di capitan Bedetti: 8-16. Smith segna e subisce fallo: i suoi tre punti portano i locali a -5: 11-16. Masciadri, tripla dall’angolo: 11-19 a -3′. Poletti recupera il rimbalzo offensivo e segna: 13-19. A -2’10” time out Rimini. Poletti sbaglia il primo libero. C’è un problema al tabellone, gioco fermo per qualche minuto. Si riparte con il secondo libero di Poletti, che realizza: 14-19. Rimbalzo offensivo e due punti per Ogbeide: 14-21. A segno Borra: 16-21. Tripla di Meluzzi: 16-24. Anumba in contropiede non riesce a segnare sul suono della sirena. Rimini avanti di otto al 10′: 16-24.

Il secondo parziale si apre con due falli in 5″ di Smith. Johnson sbaglia la prima tripla, non la seconda e RivieraBanca vola sul +11: 16-27. Tripla frontale di Landi e +14: 16-30. Azione da tre punti di Poletti: 19-30. Meluzzi dall’arco: 19-33. 2/2 ai liberi per Smith: 21-33. Schiacciata di Ogbeide: 21-35. Tripla di Vašl, la prima per Nardò: 24-35. Ogbeide a segno: 24-37. Baldasso da tre: 27-37. Masciadri fa 2/2 dalla lunetta: 27-39. Altri due liberi di Smith (sono già dieci i suoi tentativi): 29-39. Ogbeide sbaglia, cattura il rimbalzo e va a segno: 29-41. Meluzzi fa 2/2 ai liberi: 29-43. Tripla di Parravicini: 32-43. La Torre appoggia al tabellone il 34-43. Time out Rimini. Tassinari dalla distanza: 34-46. Ogbeide subisce fallo, ma deve lasciare momentaneamente il campo. Al suo posto in lunetta va Landi, che fa 2/2: 34-48. Canestro di Vašl: 36-48. Replica Johnson: 36-50. Poletti fa 1/2 ai liberi: 37-50. D’Almeida a segno da sotto: 37-52. Poletti a segno: 39-52. L’ultimo canestro è una tripla di capitan Bedetti, su assist di Johnson, quasi sul suono della sirena: 39-55 (+16, massimo vantaggio) all’intervallo lungo.

Nei primi due quarti per RBR 11/23 da due, 9/15 dall’arco e 6/6 ai liberi. Per HDL 9/21 da due, 3/8 da tre e 12/15 dalla lunetta. 25-12 per Rimini a rimbalzo.

Il primo canestro del terzo quarto è di Ogbeide, che sfida Borra (+18): 39-57. Proprio Borra replica: 41-57. Ancora Borra a segno: 43-57. Tassinari da due: 43-59. Quarto fallo di Parravicini, Johnson dalla lunetta fa 2/2: 43-61. Correzione con schiacciata per Borra: 45-61. A segno Ogbeide: 45-63. Passi di Poletti. Tripla di Masciadri per il +21: 45-66. Per Nardò segna solo Borra: 47-66. Altro canestro di Ogbeide, che sale a 18 (+10 rimbalzi): 47-68. Time out per i padroni di casa. Tripla di Masciadri e +24: 47-71 a -5’04”. Baldasso da tre: 50-71. Azione da tre punti di Smith: 53-71. Canestro di Landi: 53-73. Johnson da due: 53-75. Anche Scarponi a segno: 53-77. 2/2 ai liberi per Poletti: 55-77. Schiacciata di Smith: 57-77, che poi commette il suo terzo fallo personale. Scarponi fa 2/2 dalla lunetta: 57-79. Tripla di Baldasso: 60-79. Poletti perde palla, ben chiuso in attacco. L’ultimo tiro è di Tassinari, ma si ferma sul ferro. Al 30′ RBR è avanti di 19: 60-79.

Si parte con un canestro da sotto di Landi (60-81). Smith segna da tre e subisce fallo da Johnson, completando l’azione da quattro punti: 64-81. Ancora fallo su Smith. Prima che vada in lunetta coach Ferrari chiama time out. Smith realizza il primo, ma sbaglia il secondo (65-81). Ogbeide raggiunge quota 20: 65-83. Tecnico a Vašl. Landi imbuca il libero: 65-84. Tripla di Johnson: 65-87. Smith da tre: 68-87. Altri due punti per Johnson: 68-89. Altri due per Smith: 70-89. Smith attacca ancora il ferro: 72-89. Masciadri dall’area: 72-91. Quarto fallo di Masciadri e Smith torna in lunetta: 2/2 e sono 32 i punti a livello personale (74-91). Landi ai liberi fa 2/2: 74-93. Borra ha spazio da tre e mette una tripla: 77-93. Tripla di Smith: 80-93 con cinque minuti da giocare. Masciadri dall’angolo: 80-96. Ancora Smith dall’arco: 83-96. Bedetti da due: 83-98. Time out a -3’41”. Assist di Masciadri per Ogbeide: 83-100. Ancora Johnson a segno: 83-102. Smith dalla lunetta fa 2/2 e sale a 40: 85-102. La Torre a canestro: 87-102. Risponde Ogbeide: 87-104. Vašl da tre: 90-104. Tassinari fa 1/2 ai liberi: 90-105. Schiacciata di Poletti in contropiede: 92-105 a -14″. L’ultimo canestro è di Tassinari. Finisce 92-107. RBR torna alla vittoria (sono tre nelle ultime quattro).

Per RBR 27/43 da due, 13/26 da tre e 14/15 ai liberi. Per Nardò 19/36 da due, 11/22 da tre e 21/25 dalla lunetta. 40-19 per Rimini a rimbalzo.

Top scorer è Smith con 40 punti. Per i biancorossi 24 punti più 12 rimbalzi per Ogbeide, 21 punti più 9 assist per Johnson, 18 punti con 4/5 dall’arco per Masciadri, 12 punti per Landi e 10 punti, con 4/4 dal campo, per Bedetti.

Riviera Banca tornerà in campo domenica 11 dicembre alle 18:00 al Flaminio per il derby con l’OraSì Ravenna.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV (canale 18) questa sera alle 23:00.

VOTA L’MVP DI RBR

Meteo Rimini
booked.net