Indietro
lunedì 30 gennaio 2023
menu
Basket Serie D

Fast Coffee Tigers, venerdì sera derby alla Stella

In foto: Zannoni (Foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 1 dic 2022 14:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È ancora e sempre tempo di derby! Venerdì 2 dicembre, alla palestra di via Fantoni, a Rimini, andrà in scena il derbissimo tra i padroni di casa Pol. Stella e Fast Coffee Villanova Tigers (palla a due ore 21.15, diretta FB), terza gara di ritorno del girone D del campionato di Serie D.

I Tigers arrivano alla Stella dopo l’amara sconfitta subita una settimana fa ad opera di Riccione. Fast Coffee Villanova però conserva ancora il primo posto in classifica, frutto di ben 7 vittorie consecutive. I biancoverdi vantano di gran lunga il miglior attacco del girone: 711 punti (79 punti media gara). Il secondo è Riccione con 604. Tre dei primi quattro marcatori del girone sono Tigri: capitan Zannoni è primo con 231 punti segnati (28.9 di media), seguito proprio dal riccionese Procaccio a 156, tallonato da altri due biancoverdi: il lungo Polverelli (150, 16.7 media) e il play Mazzotti (114, 12.7 media). Russu (98) è il migliore della Stella, Fornaciari lo segue con 94 punti.

Dopo la netta sconfitta arrivata settimana scorsa contro Riccione, i Tigers intendono subito rimettersi in carreggiata. “Per farlo, contro la Stella servirà una prestazione difensiva maiuscola, quella che è mancata contro i Dolphins” è l’analisi pre-gara del coach delle Tigri, Michele Amadori.

Primi vs ultimi della classe, 14 punti contro due in classifica.
“Ma è un derby e per esperienza personale posso dire che è sempre molto sentito, sarà una partita fisica e si giocherà di nuovo in un campo più piccolo, dovremo alzare il livello della difesa, soprattutto individuale, perché l’obiettivo primario deve essere quello di giocare in campo aperto e di creare frequentemente disequilibrio”.

La Stella ha conseguito fin qui una sola vittoria.
“La classifica non recita la verità sugli avversari. I riminesi hanno talento offensivo e tra le mura amiche possono mettere in difficoltà chiunque in questo campionato. Noi dovremo mostrare il nostro carattere e giocare in maniera spensierata, consapevoli del nostro valore e dei nostri obiettivi”.

Buone notizie arrivano dall’infermeria.
“Domani avremo finalmente il roster al completo. Oltre a Simone Buo e Michele Rossi (assenti contro Riccione) recuperiamo dopo tre giornate anche Andrea Buo, che per noi è un giocatore fondamentale per l’energia e l’agonismo che mette in campo. Mi aspetto da tutti i ragazzi una reazione di orgoglio”.

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Calcio Eccellenza

Pietracuta-Progresso 1-3

di Icaro Sport
Calcio Promozione

Novafeltria-Verucchio 1-1

di Icaro Sport