Indietro
giovedì 1 dicembre 2022
menu
Coppa Italia Serie C

Rimini-L.R. Vicenza 3-5 dcr (1-1), le pagelle di Baio

In foto: Cesare Galeotti, portiere del Rimini F.C.
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 16 nov 2022 22:08 ~ ultimo agg. 17 nov 20:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

GALEOTTI 6,5. Portiere solo di Coppa ma con grandi meriti. Ora ambirà anche al campionato perché le doti e la reattività ci sono. Para “solo” il rigore nei tempi regolamentari, ma questa non può essere una colpa.

TOFANARI 6,5. 120 minuti di intensità in entrambe le fasi. Come spesso gli succede risulta più efficace in avanti. In marcatura ha ancora qualche amnesia.

ALLIEVI 6. Ritrova il campo dopo il lungo stop per infortunio e dimostra di non aver perso in applicazione ed efficacia. Il ritmo partita arriverà (dal 36′ st PANELLI 6. Dentro a dar man forte, ma espulso per due ammonizioni di cui la prima incomprensibile).

REGINI 6,5. Stampa sul palo un colpo di testa a botta sicura al 31 della ripresa. Prima e dopo tato mestiere a murare gli avanti vicentini, però con più “pulizia” del consueto.

LAVERONE 7. Esterno di destra nella sorta di 3-5-1-1 imbastito per l’occasione. Licenza di attaccare quindi, che il capitano va a sublimare al 39′ del secondo tempo con un siluro di rara potenza che sbatte sotto la traversa e si insacca.

EYANGO 6. Ordine e disciplina questa volta più che gli orpelli di tecnica che ha fatto intravedere in altre occasioni (dal 36′ DEL CARRO 6. Entra con la solita verve e sfiora anche il gol).

PASA 6. Parte compassato, quasi statico. Poi pian piano riannoda i fili della manovra dei suoi. Di bello c’è che non butta un pallone (dal 1′ sts TANASA SV. Influente purtroppo solo per il rigore decisivo sbagliato nella lotteria finale).

ROSSETTI 6,5. Volitivo e propositivo, orbita sulla mediana sinistra e spesso è protagonista delle sortite più pericolose dei biancorossi.

GABBIANELLI 6. Il Rimini ha l’infermeria piena di attaccanti e lui viene chiamato a mettere minuti nelle gambe e dare una mano a Vano. Riesce più la prima cosa della seconda. Qualche buon possesso ma nessuna scintilla (dal 17′ st TONELLI 5. Qualche errore di troppo in disimpegno e l’errore dal dischetto).

VANO 5,5. Giallo “d’ordinanza” e consueta prova dove la sua generosità rasenta l’eccesso e pericolosità ed apporto alla causa non sono quelle che servirebbero (dal 25′ st ACCURSI 6,5. Argento vivo addosso. Porta vivacità ed assist. Se mette su muscoli tornerà molto utile).

PISCITELLA 6. Gaburro sfrutta il turno di coppa per riproporlo dal 1′ minuto e lui ha talmente tanta voglia che finisce per stendere malamente un avversario inseguito fino alla propria linea di fondo. Il rigore causato però gli dà la scossa e da lì poi si lascia apprezzare per diversi buoni cross da entrambe le fasce (dal 1’st SERENI 4,5. Serata sciagurata tutta in pochi istanti. Sbaglia il penalty del possibile vantaggio e subito dopo commette un fallo da espulsione diretta su un banale contrasto a metà campo).

Davide “Baio” Baietta

Meteo Rimini
booked.net
]