Indietro
giovedì 26 gennaio 2023
menu
Basket Serie D

Fast Coffee Tigers attende Russi per chiudere in testa il girone

In foto: Filippo Guiducci (Foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 10 nov 2022 15:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Scontro al vertice alla Tigers Arena. Venerdì 11 novembre Fast Coffee Villanova Tigers attende Basket Club Russi, palla a due alle ore 21.30.

I biancoverdi sono reduci da cinque successi consecutivi, e grazie a queste vittorie in serie – tra cui l’ultima clamorosa, espugnando Artusiana Forlimpopoli – sono balzati in testa alla classifica con 10 punti. Segue Forlimpopoli (una gara in meno, però), Russi è quinta con 6 punti.

Si affrontano il miglior attacco del girone (490 punti segnati dai Tigers) contro una delle migliori difese (Russi, 385 al passivo). In trasferta Russi ha il ruolino di marcia 2-2, i Tigers tra le mura amiche sono 3 su 3.

“Veniamo da una gara importante, che ci ha dato fiducia e morale – analizza il turno odierno il coach dei Tigers, Michele Amadori –. Siamo in un ottimo momento. Affrontiamo una squadra, Russi, che sta facendo bene (3 vinte e 3 perse), un gruppo solido che segna 64 punti di media e ne subisce altrettanti, dunque ha equilibrio. E vanta una fisicità che può mettere in difficoltà chiunque. Mi aspetto una gara difficile, ostica, anche perché noi dovremo purtroppo fare i conti con diverse assenze. A quella di Bollini, infatti, si è aggiunta quella forzata di Andrea Buo (per squalifica) e quasi certamente quella di Federico Guiducci, per l’infortunio subito a Forlimpopoli. Dovremo cercare di gestire molto bene i ritmi di gioco, alternando le difese”.

Russi è un avversario storico per i Tigers.
“Ed ha in Porcellini un veterano che va sempre in doppia cifra, un elemento cardine per una squadra comunque tosta e insidiosa”.

Anche a Forlimpopoli i tifosi al seguito erano tantissimi.
“Il nostro pubblico è davvero speciale! Venerdì giochiamo alla Tigers Arena, abbiamo il fattore campo, sono convinto che i tifosi biancoverdi ci sosterranno numerosi e a gran voce”.

“Servirà una prova di maturità, vogliamo chiudere in testa questo girone di andata”.

Altre notizie
CALCIO ECCELLENZA

Pietracuta-Granamica 3-2

di Icaro Sport