Indietro
domenica 5 febbraio 2023
menu
Calcio a 5 Serie A2

Chiaravalle-Virtus: le parole di Imbriani

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 26 nov 2022 17:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ottava giornata di Serie A2, la Virtus Romagna si prepara ad affrontare in trasferta l’Atletico Chiaravalle in una sfida che si prospetta combattuta e spettacolare. Calcio d’inizio domenica alle 16.

Le virtussine vengono dalla vittoria ottenuta in extremis domenica scorsa contro il Chieti: tre punti maturati negli ultimi istanti del match, ma estremamente meritati, arrivati al termine di una partita sì combattuta ma a larghi tratti dominata. Ora le romagnole, dopo aver ritrovato la vittoria, vogliono dare continuità sia in termini di prestazione che di risultati, anche se domani sarà particolarmente difficile.

«La vittoria della scorsa giornata è stata importante,» commenta coach Imbriani «mi è piaciuto l’atteggiamento che le ragazze hanno avuto sin dalle prime battute del match: avevamo voglia di vincere e si è vista la fame di tre punti per tutto l’arco della sfida. Tutto questo ha portato anche ad una maggiore concentrazione e attenzione».

Poi, l’allenatrice virtussina aggiunge: «Ovviamente dobbiamo ancora lavorare e migliorare, perché dobbiamo crescere nella fase di finalizzazione e dobbiamo chiedere a noi stesse ancora di più dal punto di vista dell’attenzione, perché nel futsal appena sbagli rischi di pagare pesantemente. Aver ritrovato i tre punti è ottimale per il morale del gruppo, per il nostro cammino, perché ovviamente ci danno maggiore fiducia».

Ma ora, archiviata la vittoria contro il Lux Chieti, testa all’Atletico Chiaravalle: «Domani sarà una partita bella, ne sono certa: quando giocavamo nello stesso girone, abbiamo sempre disputato grandi partite. Noi vogliamo dare continuità alla prestazione di domenica scorsa e giocheremo per i tre punti. Il Chiaravalle è una squadra importante, che fa bene da anni e dovremo stare molto attente».

Infine, Imbriani si lascia andare ad un commento un po’ amara sulle condizioni di Martina Mencaccini, che in questa stagione per via di un infortunio non è ancora riuscita a scendere in campo: «Sfortunatamente il nostro capitano Martina Mencaccini è ancora fuori, sta recuperando ma per noi questa continua ad essere una grande mancanza».

Ufficio stampa Femminile Virtus Romagna