Indietro
venerdì 27 gennaio 2023
menu
Basket C Silver

Pall. Correggio-Dulca Santarcangelo 76-69

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 16 ott 2022 11:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Serie C Silver: Pall. Correggio-Dulca Santarcangelo 76-69 (18-22; 40-35; 64-51)

IL TABELLINO
Correggio: Messori 7, Campedelli NE, Moscardini NE, Morgotti 4, Sutera NE, Pini 8, Guardasoni L. 17, Zamparelli 6, Riccò 3, Guardasoni M. 9, Vivarelli 12, Lavacchielli 10. All.: Stachezzini.

Angels Santarcangelo: Buzzone 13, Pesaresi 11, Rivali 14, James, Quaglia 22, Mulazzani 9, Rossi, Macaru, Bonfè NE, Panzeri NE, Benzi, Lombardi NE. All.: Bernardi Ass.: Porcarelli, Miriello.

CRONACA E COMMENTO
16 Ottobre, ore 19.00, in quel di Correggio e inizia il big match tra Pallacanestro Correggio e Dulca Santarcangelo. Non ottimale l’inizio degli Angels che perdono tre palloni nei primi minuti di gioco. La difesa regge bene subendo solo due punti ma il tabellone è ancora fermo sullo zero. Ci pensa Rivali a far muovere la retina. Buzzo subisce fallo da tre ma realizza solo il primo dei tiri liberi. Correggio trova ritmo in attacco e dopo 5 minuti si porta sul 10-5 costringendo coach Bernardi a spendere il time-out. Pronta reazione da parte dei Angels che in due minuti recuperano il gap e siglano il sorpasso prima con Buzzo poi con la bomba di Mulazzani si portano sul 19-15. Risponde Correggio accorciando le distanze ma Buzzo non ci sta e piazza il +5. Si va al primo intervallo con i Dulca in vantaggio per 18-22.

Ricomincia il secondo quarto e Correggio si rifà sotto tirando con il 100% da tre punti. Sorpasso per i padroni di casa a cui Santarcangelo risponde: la partita si gioca sempre sul possesso di distacco. Mettono la freccia i padroni di casa degli ultimi due minuti di gioco del secondo quarto che si concluderà sul 40-35.

Al rientro dagli spogliatoi e ancora Rivali a muovere la retina e iniziare le danze degli ultimi 20 minuti. Gli Angels non trovano più facilmente la via del canestro subendo la difesa aggressiva dei locali. Time out Bernardi e gli Angels tentano di rientrare dalla doppia cifra di svantaggio. Buzzo la piazza da tre ma subito dopo commette il quarto fallo che lo costringe alla panchina. Gli Angels tentano la rimonta ma le alte percentuali dei padroni di casa tengono a debita distanza gli ospiti. Correggio continua a macinare gioco dimostrando la propria esperienza e profondità del roster. Alla fine della partita pesano i troppi rimbalzi offensivi concessi e la bassa percentuale ai tiri liberi.

I gialloblu torneranno in campo domenica prossima alle ore 18:00 nella seconda trasferta consecutiva in quel di Parma, ospiti del Magik Basket.